Un uomo ha salvato la vita ad un leone e lui lo ringrazia offrendogli la propria amicizia

È difficile pensare a come possa essere l’amicizia tra un animale selvatico e un essere umano nella vita reale, poiché, generalmente, siamo abituati a vedere l’evolversi di queste relazioni solamente nei film. Di fatto, sappiamo tutti molto bene quanto possa essere pericoloso avvicinarsi a queste stupende creature, tuttavia, esitono alcune eccezioni che dimostrano che anche tra due esseri viventi che hanno una natura completamente diversa tra loro, può nascere un legame davvero profondo.

La storia di Frikkie Von Solms, un ex insegnante di 77 anni che vive in Namibia e che ha dedicato la sua vita all’educazione dei giovani alla conservazione della fauna selvatica, e Zion, un leone africano che è nato in cattività nel 2004 e che venne subito separato dalla propria madre per via di un comportamento aggressivo del proprio padre nei suoi confronti, è la dimostrazione che l’amore non conosce confini.

Facebook/De Oliveira Ydelvandes

Frikkie ha iniziato sin da subito a prendersi cura del piccolo Zion, il quale ha sempre avuto bisogno di seguire una dieta equilibrata e di fare molto movimento per godere di buona salute. Inutile dire che l’uomo ha fatto sempre del proprio meglio affinché, quello che nel giro di poco tempo divenne il suo migliore amico, fosse sereno ed in buone condizioni fisiche.

Facebook/Frikkie Von Solms

Dal primo giorno in cui si sono visti per la prima volta, i due non si sono più separati e continuano a farsi compagnia a vicenda, rispettando la solita routine quotidiana. Durante un’intervista l’uomo ha affermato che: “È stata un’esperienza unica nella vita crescere con lui, imparare e vivere con lui in tutte le fasi dell’essere un leone maschio. La gente parla dei leoni come se fossero solo dei gattoni africani, ma hanno personalità, hanno umorismo e sanno ridere. Zion è un gentile leone domestico. Non ha mai attaccato gli umani e mi fido completamente di lui“.

Facebook/LOTL Rescue

Frikkie ha raccontato di aver avuto la fortuna di allevare 19 leoni, tigri e ghepardi, ma dice che il legame che si è creato con Zion è davvero speciale e diverso da tutti gli altri. Per questo, l’uomo sta attento ad ogni sua necessità e quando escono insieme per fare una passeggiata, oltre a prenderlo per la coda come se si tenessero per mano, l’ex insegnante cammina sempre scalzo, poiché al leone non piace il rumore che producono le sue scarpe sul terreno.

Facebook/Wild Cats

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della loro stupenda amicizia? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button