Per evitare che una sua dipendente si dimettesse, questo titolare si è offerto di aiutarla a prendersi cura di sua figlia: “Rende le giornate più allegre”

Le giornate di lavoro possono essere davvero estenuanti, soprattutto quando si fatica ad andare d’accordo con colleghi e collaboratori ed i titolari continuano a chiedere sempre di più, senza tenere in considerazione che anche i dipendenti, al di fuori dell’orario di lavoro, hanno una famiglia di cui occuparsi e una vita da vivere.

Purtroppo, in molte occasioni, quando nasce un bambino diverse donne si vedono costrette ad abbandonare la propria carriera per riuscire a prendersene cura, poiché, senza amici o parenti che possano dare una mano e senza le risorse economiche sufficienti per potersi permettere una babysitter o un asilo nido, non resta altra soluzione che dare le dimissioni e rimanere a casa.

Facebook/Luis Ricardo Ruiz

Questo è proprio quello che stava per fare Rosita, una donna che vive con il proprio marito e la propria figlia Vianey a Guasave, in Messico, la quale, non avendo nessuno a cui lasciare la bambina durante le ore in cui era impegnata con il proprio lavoro, aveva pensato di licenziarsi.

Tuttavia, Luis Ricardo Ruiz, il titolare della tipografia in cui lavora, dopo aver ascoltato i motivi per cui avrebbe voluto andarsene e non avendo assolutamente intenzione di rinunciare alla sua brava dipendente, ha deciso di trovare una soluzione al “problema” proponendole di portare la bambina con sè e promettendole che l’avrebbe aiutata a prendersene cura.

Dopo che Rosita ha accettato questa vantaggiosa proposta, la piccola ha cominciato a frequentare tutti i giorni la tipografia Bigprint e, in men che non si dica, è riuscita a conquistare il cuore di Luis e di tutti i clienti che l’hanno vista. In seguito, per motivare altri datori di lavoro a sostenere i propri dipendenti in difficoltà, hanno deciso di presentare a tutti quanti la nuova simpatica collaboratrice del negozio condividendo un post sull’account Facebook di Luis.

Facebook/Luis Ricardo Ruiz

Nel post l’uomo ha scritto: “Vianey è la figlia di Rosita. Ultimamente è venuta a trovarci tutti i giorni perché Rosita non ha nessuno a cui poterla lasciare. Voleva licenziarsi per questo motivo, ma le ho detto di non andarsene perché avrebbe potuto portare la bimba a Bigprint e l’avrei aiutata a prendersene cura. Sappiamo bene che non ci vogliono mesi o anni per affezionarsi ai bambini. Le ho già anche dato un soprannome affettuoso. Zarita, la quale sicuramente ci farà compagnia per molti giorni. Anche quando nessuno può prenderla in braccio lei sorride, non piange mai, però urla quando si annoia. Benvenuta Zarita nel team di Bigprint. Rende più allegre le giornate“.

In breve tempo la loro storia ha raggiunto moltissime persone che si sono complimentate con Luis per il suo grande gesto e per il suo grande cuore. Di fatto, l’uomo non avrebbe mai immaginato che il suo post potesse fare tanto effetto, ma spera che la sua iniziativa possa essere d’esempio per altri titolari.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del gesto di Luis? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Back to top button