Un uomo ha costruito un ristorante per cani senza casa che rimane aperto 24 ore su 24

Lui si è sempre preoccupato di sfamare i cani della sua zona, però il suo desiderio era quello di poter aiutare ancora più animali e, per questo, ha messo in pratica una brillante idea. Ha costruito un ristorante che ha chiamato “FOME ZERO” (Fame zero), per tutti i cani che ne hanno bisogno.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2445106278836850&set=pb.100000125041456.-2207520000.1561901573.&type=3&theater

João de Souza Araújo, è un uomo di circa 30 anni che vive a Palmas, in Brasile, che ha sempre lasciato acqua e cibo sotto ad un albero che si trova di fronte a casa sua, per sfamare i cagnolini abbandonati della sua zona. Ma pensava che questo non fosse sufficiente, così ha avuto una meravigliosa idea ed ha costruito un ristorante per tutti i cani bisognosi.

Potrebbe interessarti Il marito le ha chiesto di scegliere tra lui e i cani. Lei è rimasta con i suoi cani

Il ristorante ha un tetto per proteggere il cibo dal sole e dalla pioggia, ha dei contenitori con all’interno gli alimenti ed è dotato di uno speciale sistema di approvvigionamento idrico e di illuminazione per la notte.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2340636609283818&set=pb.100000125041456.-2207520000.1561903904.&type=3&theater

Il ristorante è perfettamente organizzato, è facile da gestire ed è più comodo per gli animali che ora possono avere cibo e acqua a disposizione 24 ore su 24.

João dice di non avere idea di quanti animali possano beneficiare del suo ristorante, perché acqua e cibo sono a disposizione di chiunque passi di lì.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2444966325517512&set=pb.100000125041456.-2207520000.1561901573.&type=3&theater

João finanzia l’alimentazione di questi animali e sua madre lo aiuta per portare il cibo ogni giorno. Il dispenser supporta 20 litri di acqua e il contenitore si riempie autonomamente ogni volta che è vuoto.

La fame è la stessa, sia per gli umani che per i cani. La differenza è che la gente può chiedere, mentre loro no“, ha affermato l’uomo.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2209039339110213&set=pb.100000125041456.-2207520000.1561903920.&type=3&theater

Il suo desiderio di prendersi cura degli animali è diventato ancora più intenso dopo che al proprio cane è stata diagnosticata una grave malattia.

Sono sempre stati molto furbi. Loro conoscevano sempre l’ora esatta in cui io ero a casa e, ogni volta, venivano a chiedere il cibo anche se era molto tardi. Ora ce l’hanno a disposizione per tutto il tempo e nessuno rimarrà più senza“, ha affermato l’uomo.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2333912406622905&set=pb.100000125041456.-2207520000.1561903904.&type=3&theater

Molte persone lo hanno ringraziato per questo meraviglioso gesto e sono in tanti che hanno deciso di aiutarlo a sostenere i costi per la gestione.

Potrebbe interessarti Un uomo apre una “casa di riposo” per i cagnolini anziani che sono stati abbandonati

Cosa ne pensi della magnifica idea di João? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere la sua bella storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button