La donna rompe il portatile sulla testa del suo fidanzato dopo che lui aveva guardato un’altra donna sull’aereo

Sono emersi alcuni filmati che mostrano il momento in cui una donna ha distrutto un computer portatile sbattendolo sulla testa del proprio compagno con la presunta accusa di aver “guardato un’altra donna”.

Dal video pubblicato il 22 Luglio, si evincono gli sguardi perplessi dei passeggeri, che si trovavano a bordo del volo Miami – Los Angeles, innanzi alla scena della donna che inveiva nei confronti dell’uomo.

Con il passare dei secondi, la donna diventava sempre più aggressiva e c’erano anche degli assistenti di volo che la invitavano a calmarsi, vista anche la presenza di alcuni bambini. Tuttavia, lei ha perso letteralmente la testa e ha scaraventato il pc portatile sulla testa dell’uomo, colpendolo con così tanta forza da arrivare a romperlo.

Potrebbe interessarti 3 adolescenti hanno spinto la macchina in panne di una donna che si trovava a 8 km da casa

Nello specifico, l’uomo è stato colpito sul capo mentre tentava di scappare correndo lungo il corridoio, per poi essere picchiato con numerosi e fortissimi pugni.

A quel punto, è intervenuto anche il pilota, il quale ha urlato alla donna di fermarsi per non peggiorare la situazione, visto che si era già configurato il reato di aggressione.

La donna non ha fatto nemmeno una piega e ha continuato con il suo atteggiamento, urlando di fregarsene altamente di quello che le stavano dicendo. È dovuto così intervenire il dipartimento di Polizia di Miami – Dade, che ha identificato subito la donna e la vittima.

Di seguito il video:

Inoltre, Julia Scorupco, colei che ha condiviso il video sui social media, ha confermato che dopo che la donna è stata arrestata, a bordo è tornata a regnare la pace. L’ American Airline ha ringraziato pubblicamente l’equipaggio americano, tramite delle dichiarazioni al The Sun Online, per il loro tempestivo intervento e per aver riportato la sicurezza a bordo tra i passeggeri.

Potrebbe interessarti Il diciassettenne presto sarà troppo vecchio per essere affidato a una famiglia e chiede di essere adottato da “chiunque mi possa prendere”

Cosa ne pensi dell’atteggiamento di questa donna? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button