La sindrome di superiorità illusoria si verifica quando l’ignoranza si maschera da conoscenza

Non è importante quale sia il tuo livello di istruzione, il salario che percepisci, o le tue qualità, perché nel corso della vita potrai sempre imparare qualcosa da qualcuno, anche da una persona che potresti considerare in qualche modo “inferiore”. È risaputo che l’ignoranza umana non ha limiti e questo argomento è stato studiato da molti, persino Socrate e Darwin hanno cercato di spiegare il motivo per cui le persone più ignoranti si sentono superiori agli altri.

L’effetto Dunning-Kruger è caratterizzato da una distorsione cognitiva per la quale una persona che ignora un determinato argomento crede di saperne di più di chi effettivamente è esperto in materia.

Chi ne è affetto vive sotto l’effetto di una superiorità delirante, crede di sapere tutto ed ha una risposta per tutto che, generalmente, non ha alcun valore.

Secondo gli studiosi Dunning e Kruger: “Le persone incompetenti sono spesso benedette da una fiducia inadeguata, garantita da qualcosa che pensano sia conoscenza“.

Chi soffre di questa sindrome è sicuro che la sua intelligenza e le sue abilità siano superiori alla media, o, perlomeno, crede di essere molto bravo in quello che fa, nonostante in realtà risulti mediocre in questa attività. È proprio la presunzione di credere di sapere già tutto che impedisce a queste persone di imparare da zero e di acquisire vere conoscenze.

Tuttavia, questa cattiva percezione non solo colpisce la persona in questione, ma anche chi la circonda. Questo perché l’effetto Dunning-Kruger impedisce di vedere del potenziale negli altri e, spesso, porta a criticarli.

Probabilmente, sarà capitato a chiunque di conoscere qualcuno che corrisponde a questo profilo, ma, con il passare del tempo, sarà possibile vedere più chiaramente che queste persone rimarranno intrappolate nella loro stessa ignoranza. Non possono e non vogliono capire che non sono superiori a nessuno e che la loro presunta conoscenza è solamente nella loro testa.

Potrebbe interessarti L’amore secondo Bauman: “Le emozioni passano, i sentimenti hanno bisogno di essere coltivati”

E tu conosci qualcuno con questa particolare sindrome? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscerla. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

3K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>