Le persone danno a questa donna i vestiti dei loro cari e lei li trasforma in orsi della memoria

Ognuno di noi affronta il lutto a proprio modo, ma, di fatto, si tratta per tutti di un momento molto difficile da superare. Per questo motivo, una ragazza di 21 anni, di nome Mary Macinnes, ha iniziato a realizzare degli adorabili orsacchiotti con i vecchi indumenti delle persone scomparse, per aiutare i loro cari a conservare dei preziosi ricordi.

Gli abiti che indossava una persona cara che è venuta a mancare possono rivelarsi degli oggetti particolarmente preziosi, questo perché il solo fatto di rivederli ci riporta a quell’istante in cui questa persona li indossava.

Mary prende questi indumenti e li trasforma in qualcosa che le persone possono tenere con sè e mostrare con orgoglio nella propria casa. Gli orsi della memoria vengono realizzati con maglioni, cravatte, o qualsiasi vestito di una persona cara e possono anche essere tramandati di generazione in generazione per mantenere vivo il ricordo.

Gli orsetti possono anche presentare una tasca sul retro, nella quale è possibile inserire delle dediche o altri ricordi speciali. Le loro gambe e le loro braccia sono articolate e, per questo, possono essere posizionati in diversi modi.

Non si tratta di giocattoli, però possono essere dati anche ai più piccoli per aiutarli a superare il lutto. Il prezzo di un singolo orso della memoria si aggira intorno ai 75 euro, ma può variare in base alle specifiche richieste del cliente.

Mary ha iniziato questa attività a soli 16 anni e lo stesso anno ha vinto il premio di “Giovane imprenditore dell’anno“.

Il suo primo orso della memoria è stato fatto per un proprio amico, dopodiché, hanno cominciato a commissionargliene sempre di più. Tuttavia, al principio, la ragazza si è vista costretta a rifiutare molti ordini poiché ha voluto concentrarsi sugli studi.

Dopo un po’ ho ceduto alle richieste e una volta caricate le foto sul web la mia pagina è esplosa, quindi al momento sono completamente impegnata a realizzare orsi della memoria“, ha affermato la ragazza durante un’intervista.

Per realizzare un orsetto ci vogliono tra le 5 e le 6 ore, questo per l’ideazione e la pianificazione del progetto, poi per il taglio, le cuciture e i dettagli finali.

Di fatto, Mary ha spiegato che si tratta di un lavoro che oltre ad essere fisicamente stancante, molte volte può anche essere emotivamente estenuante.

Potrebbe interessarti Quando qualcuno se ne va, continua a rimanere vicino a te

Cosa ne pensi degli orsi della memoria? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere le creazioni di Mary. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

5K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>