Quando le vespe hanno a disposizione della carta colorata costruiscono dei nidi arcobaleno

Le vespe sono degli insetti che risultano antipatici a diverse persone, poiché per divendersi possono diventare molto aggressive arrivando a pungere anche più volte lo stesso soggetto. Tuttavia, sono importanti per l’ambiente e per la biodiversità, questo per il ruolo fondamentale che ricoprono nella catena alimentare.

Mattia Menchetti è un giovane italiano che si è laureato in biologia presso l’Università degli studi di Firenze, il quale ha voluto fare un esperimento molto particolare proprio con delle vespe.

Generalmemte, le vespe sono in grado di creare degli intricati nidi che costruiscono con un materiale molto simile al cartone, che realizzano impastando il legno con la propria saliva.

In questo caso, Mattia ha fornito ad una colonia di vespe diversi tipi di carta colorata, con la quale hanno costruito dei nidi che potrebbero essere definiti psichedelici.

Di fatto, questo è stato un esperimento controllato, ma, nel 2012, alcuni apicoltori francesi sono rimasti sorpresi nel vedere delle api produrre del miele di colore blu e verde. In seguito si è scoperto il motivo della strana colorazione del miele, le api si stavano alimentanto con lo zucchero presente sui confetti M&M’s che erano stati buttati in una discarica poco lontana dall’allevamento.

Potrebbe interessarti Una fotografa russa ha catturato il suggestivo fenomeno delle nubi iridescenti

Cosa ne pensi di questi meravigliosi nidi colorati? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere queste belle immagini. Seguivi per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

1K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.