L’uomo non ricordava l’indirizzo, così ha disegnato una mappa sulla busta ed è stata consegnata

A volte ci preoccupiamo troppo per risolvere dei problemi che all’apparenza sembrano essere complicati, ma spesso capita che le soluzioni più semplici siano anche quelle più efficaci. Proprio come dimostra questa simpatica vicenda accaduta alcuni anni fa.

Rebecca Cathrine Kaad Ostenfeld è una donna che, insieme alla propria famiglia, gestisce una fattoria che ospita al suo interno cavalli, capre, pecore, maiali e altri animali, chiamata Hólar farm minizoo, la quale è una sorta di attrazione turistica che si trova nella località di Búðardalur, nell’Islanda nord occidentale.

https://www.facebook.com/holarminizoo/photos/a.1580888642210494/2244548325844519/?type=3

Ogni anno, la fattoria riceve diversi turisti che, spesso, mandano alla famiglia delle cartoline dalle città da cui provengono o dai luoghi che visitano.

https://www.facebook.com/holarminizoo/photos/a.1580888642210494/2134602353505784/?type=3

Nel settembre del 2016, Rebecca ha ricevuto una lettera molto particolare, poiché non riportava l’indirizzo del destinatario come tutte le altre, bensì al suo posto era stava disegnata una vera e propria mappa con tanto di indicazioni.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10154464385443908&set=a.449151288907&type=3&theater

La donna, durante un’intervista ad un giornale locale aveva raccontato che: “La lettera è stata spedita da Reykjavík, da un turista che aveva visitato la fattoria Hólar all’inizio dell’anno, ma che non riusciva a trovare l’indirizzo esatto“.

Tuttavia, grazie alla buona memoria di questa persona, la lettera è riuscita ad arrivare a destinazione senza alcun problema.

Sulla busta c’è scritto:

Paese: Islanda
Città: Búðardalur
Nome: un allevamento di cavalli con una coppia islandese/danese, tre figli e molte pecore!

https://www.facebook.com/Krautreporter/photos/a.452489968143687/1202691206456889/?type=3&theater

Oltre a queste indicazioni, è stata disegnata una mappa dettagliata del territorio, indicando con un punto rosso la fattoria in questione, e in basso a destra è stata aggiunta una piccola annotazione perché il postino potesse avere informazioni in più sulla donna: “la donna danese lavora in un supermercato a Búðardalur“.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Non trovi che sia incredibile che questa lettera sia arrivata comunque a destinazione? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere questa simpatica storia. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button