Mantide orchidea, il bellissimo insetto che sembra proprio un fiore

La natura dona ad ogni sua creatura gli strumenti necessari affinché la propria specie possa riuscire a sopravvivere ed a procreare nel proprio ambiente e, a volte, queste qualità sono davvero sorprendenti, proprio come nel caso della mantide orchidea (Hymenopus coronatus), un insetto originario delle foreste tropicali del sud-est asiatico che ha un aspetto a dir poco peculiare.

La particolarità di questo straordinario insetto sta tutta nei suoi colori e nelle sue forme, perché è molto simile al fiore di un’orchidea e questo fattore è fondamentale affinché possa riuscire a procurarsi il cibo.

Le quattro zampe sembrano a petali di fiori e la sua colorazione brillante è perfetta per la mimetizzazione, poiché potendo assumere tonalità di colore che vanno dal rosa al marrone riesce a trarre in inganno potenziali predatori, inoltre, essendo carnivora, le permette anche di cacciare diverse specie di insetti come api, farfalle, moscerini, cavallette, grilli e mosche.

Le femmine di mantide orchidea possono raggiungere il doppio delle dimensioni dei maschi e, proprio come come nelle altre specie di mantidi, dopo l’accoppiamento la femmina mangerà il maschio per acquisire i nutrienti utili per far crescere le sue uova.

Sebbene questi insetti possano sembrare dei delicati fiorellini, si tratta di veri e propri predatori che si arrampicano sulle piante e, dopo essersi mimetizzati con l’ambiente, attendono con pazienza che le loro prede si avvicino per sferrare il loro agguato.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Avevi mai sentito parlare di questi straordinari insetti? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Non è possibile copiare l'articolo, è protetto da copyright

error: Content is protected !!