Non ti preoccupare, tutto dopo un po’ smette di farci male o smette di importarci

Essere consapevoli che con il trascorrere del tempo tutto cambia, non è di certo una consolazione quando stiamo attraversando un periodo difficile, quando abbiamo dovuto prendere una decisione importante con conseguenze che ci hanno cambiato la vita, quando qualcuno ne ha prese per noi o, semplicemente, quando ci ritroviamo in situazioni che non riusciamo a comprendere, ma di fatto sono in grado di rubarci energie vitali.

Certamente l’esperienza ci insegna che quando una ferita comincia a cicatrizzarsi, fa sempre un po’ meno male, questo non vuol dire che la dimenticheremo, però man mano il dolore sarà sempre minore ed ogni volta riusciremo a parlarne con meno difficoltà.

Con il passare del tempo non sentiremo più quel nodo in gola e, in alcuni casi, riusciremo addirittura a capire e ad accettare.

Sempre grazie al tempo, a volte siamo capaci di apprezzare un qualcosa che in passato ci aveva fatto stare veramente male, in quanto ci rendiamo conto che se non fosse successo non avremmo potuto vivere le esperienze determinanti che ci hanno portato ad essere chi siamo oggi.

Il tuo atteggiamento è la tua migliore arma

Il nostro atteggiamento è molto importante nel momento in cui dobbiamo far fronte ad una difficoltà. Chiunque è in grado di piangersi addosso, di rinchiudersi nelle proprie sofferenze, di aggiungere altre motivazioni per sentirsi ancora peggio, di farsi mille domande a cui non avrà mai una risposta, di sentirsi in colpa, di provare rabbia, frustrazione e risentimento.

Riuscire a guardarci dentro fino in fondo alla coscienza e smettere, anche solo per un attimo, di identificarci solamente nel nostro ego, potrebbe aiutarci a vedere le situazioni da un altro punto di vista. Questo potrebbe facilitare il nostro cammino verso l’accettazione di ciò che non ci piace o di ciò che in qualche modo ci ha ferito.

Pensiamo positivo e cerchiamo di imparare da ogni situazione la “famosa” lezione. Identifichiamo tutti i benefici che questa brutta situazione è riuscita a generare e lasciamocela alle spalle, non dobbiamo più preoccuparcene.

Comunque vada finirà per non farci più male o semplicemente non la considereremo più una cosa importante. È chiaro che saremo noi con il nostro atteggiamento a determinare le tempistiche di questo fastidioso malessere, quel che è certo è che con la forza di volontà possiamo superare qualsiasi ostacolo.

Non affannarti e non versare più lacrime del necessario. Tutto il dolore deve essere vissuto fino al momento in cui siamo in grado di arrivare alla sua accettazione, però non permettere mai che questo ti consumi.

Impara dai tuoi sbagli, piangi, lamentati, ringrazia, canalizza le tue forze, fai tutto quello che devi fare, ma sii sempre consapevole che il tuo obiettivo è quello di raggiungere il tuo benessere. Tutto passa, tutto cambia, non esistono eccezioni.

Potrebbe interessarti:
Back to top button