Un’infermiera non poteva sopportare di vedere la sofferenza di un bebè prematuro ed ha fatto ciò che nessuno osava fare

Quando nasce un bambino è sempre un avvenimento che riempie di allegria la famiglia del nuovo arrivato, vedere quel dolce visino provoca in tutti noi i più teneri sentimenti.

Forse per questo ci risulta tanto doloroso e triste vedere un neonato così fragile ed innocente che soffre.

Il seguente video mostra la storia di un bimbo nato prematuro che ha lottato contro il dolore e contro tutti i peggiori pronostici.

Tutto è cominciato quando sua madre, Sarah, ha sviluppato una grave patologia che alla 27° settimana di gravidanza le ha provocato un insufficienza multiorgano, la quale ha messo la sua vita e quella del suo piccolino in serio pericolo.

I medici hanno deciso che la migliore alternativa per far sopravvivere il bambino era quella di farlo nascere con un parto cesareo di emergenza, solo in questo modo avrebbe avuto l’opportunità di lottare per la propria vita.

Il bimbo, di nome Connor, era talmente piccolo alla sua nascita che pesava solamente 950 grammi; la sua vita non avrebbe potuto cominciare in un modo più difficile.

Appena nato, Connor, è stato portato all’Unità di Terapia Intensiva Neonatale, dove a causa del suo fragile stato di salute ha attirato l’attenzione di un’infermiera di nome Gween.

Nonostante le diagnosi dei medici, dopo poco tempo Sarah è riuscita a guarire completamente dalla sua malattia; non appena ha potuto alzarsi è corsa subito dal suo bambino e non si è più mossa dal suo fianco. Nel frattempo, il padre del piccolo si era preso cura di lui in ogni momento.

Ciò che i neogenitori non sapevano era che quando andavano a casa per riposare, Gween stava particolarmente attenta alle esigenze di Connor, lo seguiva con tanta cura e con tanto amore.

La donna non riusciva ad agire con indifferenza e freddezza, come può capitare a chi ha visto tanti casi simili, bensì era disposta a fare di tutto perché il piccolo potesse farcela e si impegnò molto perché potesse recuperare. Aveva anche cucito per lui alcuni vestitini fatti su misura.

Lei confessa che non sopportava vederlo soffrire e si rifiutava di perdere le speranze, ogni giorno si preoccupava instancabilmente per la sua salute.

Quando i genitori di Connor hanno saputo che c’era un’infermiera che stava facendo di tutto per lui, sono rimasti a bocca aperta e non avrebbero potuto essere più grati nei confronti di qualcuno che si occupava in maniera tanto speciale del loro piccolo e debole bambino.

Grazie alle cure dell’equipe di medici, Connor è riuscito a recuperare completamente la propria salute ed a lasciare l’ospedale per andare a casa con mamma e papà. Adesso è un bimbo grande, però i suoi genitori non hanno dimenticato il gesto di Gwenn e non vogliono che nemmeno Connor dimentichi ciò che ha fatto quella donna così speciale che lo ha aiutato a sopravvivere dopo essere arrivato in questo mondo in un modo così fragile. Così che hanno deciso di fare una bellissima sorpresa alla dolce infermiera.

Di seguito il video in inglese della meravigliosa sorpresa, non servono le parole per capire l’emozione che prova l’infermiera quando scopre il suo regalo, ti consigliamo di preparare i fazzoletti.

Questo donna ha agito con dedizione e con uno spirito degni di ammirazione, condividi il suo grande esempio e non dimenticare di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button