La modella Valeria Mazza rivela ciò che proibisce ai propri figli e lascia tutti senza parole

Essere una modella ed una delle donne più belle del mondo deve essere molto incoraggiante, ma per niente semplice. Inoltre, se si è anche la madre di quattro figli, le cose diventano ancora più complicate. Devi essere perfetta tutto il tempo, sia mentre lavori che quando ti prendi cura della tua famiglia.

Valeria Mazza è una modella conosciuta a livello mondiale, la quale è famosa anche nel nostro paese per aver condotto diversi programmi televisi. La modella di origini argentine, però, sembra avere le idee molto chiare per quanto riguarda diversi aspetti della vita e non le importa cosa può pensare la gente.

Valeria è una delle modelle più belle del mondo, ma sembra proprio che dietro al suo viso da angioletto si nasconda un vero sergente.

La stessa, ha ammesso di essere molto severa e di sapere come imporre dei limiti ai propri figli, 3 maschi e 1 femmina. La sua carriera da modella le ha fatto capire quanto sia importante la disciplina e cerca di trasmettere lo stesso messaggio ai suoi ragazzi.

“Una volta che i limiti sono ben chiari, è tutto un vantaggio, perché in questo modo si fornisce ai ragazzi un quadro di riferimento. Per esempio, chi arriva tardi non si siede a tavola e rimane senza cena, in quanto non è giusto che gli altri debbano aspettare. Se si prende questa regola e la si applica in alri ambiti, ci si rende conto che per loro è utile sotto molti aspetti”, ha raccontato la modella a Cien Radios.

E per quanto riguarda l’argomento smartphone e tecnologia, anche qui Valeria ha delle idee ben precise:

La modella, quando vede che i propri figli stanno troppo connessi o sono distratti, sequestra loro i telefoni: “Tolgo loro i telefoni, non mi faccio troppi problemi, perché esistono dei momenti che vanno condivisi faccia a faccia. La tecnologia ti avvicina a chi è lontano e ti allontana da chi è vicino”, afferma Valeria.

I suoi figli più grandi stanno attraversando la complicata fase dell’adolescenza: “Con due adolescenti in casa non è per niente facile, era più semplice quando dovevo cambiare i pannolini”, riconosce la donna.

La modella è stata anche una nuotatrice ed è convinta che lo sport sia qualcosa di molto positivo per i bambini: “Li aiuta moltissimo ad avere degli obiettivi ed a sforzarsi per raggiungere le proprie mete. L’allenamento ti sprona ad andare avanti, a volerti migliorare ed a crescere in un ambiente lontano da distrazioni nocive e pericolose”, assicura Valeria.

Secondo gli esperti, tutta questa severità è perfettamente compatibile con l’amore e l’affetto e, di fatto, è sicuramente un bene per i bambini avere dei limiti. Senza dubbio, sembra che Valeria sia riuscita a combinare molto bene tutti questi elementi.

In pratica, si tratta di trovare il giusto equilibrio tra disciplina ed amore, cosa ne pensi del metodo di educazione che ha adottato Valeria? Lasciaci un commento e se sei d’accordo non dimenticare di condividere con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Back to top button