Un signore le grida “disgustosa” perché allatta in pubblico. Lei lo zittisce in un modo brillante

“Doppia morale”, è la principale caratteristica della nostra attuale società, perché se vediamo una donna che mostra delle parti anatomiche su di una rivista, in un programa televisivo o, semplicemente, indossando una camicetta scollata, non succede nulla. Però, se vediamo una madre mentre allatta il proprio bimbo in un luogo pubblico tutti impazziscono, la criticano e la indicano come se stesse commettendo il peggiore dei delitti. Inoltre, non manca nemmeno chi offende e si indigna, come se alimentare un bambino non fosse un gesto naturale.

Come molte altre donne, sfortunatamente, anche Whitney Huntwork ha vissuto quella sgradevole situazione, è stata criticata ed è stata chiamata “disgustosa” solo perché stava allattando il proprio bambino in un luogo pubblico. Un uomo le ha gridato addosso di fronte ad un sacco di gente e, per questo, lei ha deciso che era arrivato il momento di alzare la voce per se stessa e per tutte le madri che sono state giudicate per la stessa ragione. Così, ha risposto attraverso un un post sul proprio profilo di Facebook accompagnando il tutto con una fotografia appositamente provocatoria.

Questo è ciò che ha scritto Whitney dopo essere stata additata e chiamata disgustosa da uno sconosciuto, solamente perché stava allattando il proprio figlio in pubblico.

“In qualsiasi momento. Ovunque. Puoi fissare, non mi interessa. Darò da mangiare al mio bambino affamato, qui o là, ancora una volta non mi interessa. Al ristorante? In un negozio? È la sua pappa e ne ho in abbondanza! Un teatro? Un museo? Ma tu sei più concentrato nel cercare di vedermi il seno! Biberon o seno è sempre e solo cibo! Pensi ancora che mi dovrei coprire? Dovresti correre a dirlo a tua madre. Tiri fuori il telefono e mi scatti una foto? Ma sono io il problema? Non vorresti che tutti ci occupassimo degli affari nostri? Questo riuscirebbe a risolvere i problemi. Credi che io sia disgustosa? Potrei dire lo stesso? Pensi che stia giocando per attirare l’attenzione? Ti sbagli, perché vedi, sono solamente preoccupata per il benessere del mio bambino e per il mio!

Con sincerità, la cattiva ragazza che allatta ed il suo cattivo bambino alimentato al seno”.

Facebook / Whitney Huntwork

Le parole di questa madre sono state condivise da quasi 15o mila persone, questo fa pensare che molte donne si siano identificate in lei e pensano che sia giusto esprimere il proprio disagio quando si viene attaccate per il semplice fatto di allattare il proprio bambino.

Speriamo che questo post abbia fatto cambiare idea a molte persone.

Se anche tu sei d’accordo con le parole di Whitney, condividi il suo messaggio con i tuoi amici e non dimenticare di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Cosa pensi del post provocatorio di questa ragazza? Lasciaci un commento!

Potrebbe interessarti:
Back to top button