15 cose a cui dovresti rinunciare per essere felice

Le vita è un bene prezioso che va rispettato e per essere davvero felici e per vivere al meglio dovremmo imparare a prenderci cura delle nostre stesse esistenze. Di seguito 15 cose a cui si dovrebbe rinunciare per raggiungere la vera felicità:

1# Rinuncia alla tua necessità di avere sempre ragione

Siamo in molti a non sopportare l’idea di sbagliare. Se vogliamo sempre avere ragione, corriamo il rischio di porre fine a importanti relazioni o di provocare una grande quantità di stress e dolore, a noi stessi ed agli altri. Semplicemente, non ne vale la pena. Ogni volta che senti il bisogno “urgente” di litigare su chi ha ragione e chi torto, fatti questa domanda: “Preferisco avere ragione, o preferisco essere gentile?” Che differenza farà? Il tuo ego è talmente grande da non riuscire ad evitarlo?

2# Rinuncia al tuo bisogno di controllo

Devi essere disposto a rinunciare al tuo bisogno di controllare sempre tutto ciò che succede a te ed intorno a te; le situazioni, gli eventi, le persone, ecc. Sia che si tratti di familiari, colleghi di lavoro, o semplicemente estranei che incontri per la strada, devi permettero loro di essere se stessi. Permetti a tutto e tutti di essere come sono e vedrai quanto ti faranno sentire meglio.

“Lasciando andare, si ottiene tutto. Il vero vincitore è chi lascia andare”

-Lao Tzu-

3# Rinuncia alla colpa

Rinuncia alla necessità di incolpare gli altri per ciò che hanno o non hanno, per ciò che provano o non provano. Smetti di disprezzare le tue qualità ed inizia a prenderti la responsabilità della tua vita.

4# Rinuncia al tuo dialogo interiore autodistruttivo

Quante persone si stanno danneggiando da sole per la propria mentalità negativa, contaminata e ripetitiva? Non credere a tutto ciò che la tua mente ti sta dicendo, specialmente se sono cose negative e controproducenti. Tu puoi essere meglio di così.

La mente è uno strumento eccellente se usato correttamente. Tuttavia, se usato in modo errato diventa molto distruttivo.

5# Rinuncia alle convinzioni che ti limitano

Su quello che puoi o non puoi fare, su ciò che è possibile o impossibile. A partire da ora, non dovrai più permettere che le tue convinzioni ti limitino e ti tengano bloccato in un posto sbagliato. Apri la mente e sperimenta!

Una convinzione non è solo un’idea che la mente possiede, è un’idea che possiede la mente”

-Robert Bolt-

6# Rinuncia a lamentarti

Rinuncia alla costante necessità di lamentarti di tante, tante, tante cose; persone, situazioni, o eventi che ti rendono infelice, triste e depresso. Nessuno può renderti infelice, nessuna situazione può farti sentire triste a meno che tu lo permetta. Non è la situazione a scatenare questo sentimento dentro di te, bensì è il modo in cui scegli di affrontarla. Non sottovalutare mai il potere del pensiero positivo.

7# Rinuncia al lusso di criticare

Rinuncia al bisogno di criticare cose, fatti o persone che sono diverse da te. Tutti siamo diversi, però tutti siamo uguali. Tutti vogliamo essere felici, tutti vogliamo amare ed essere amati e tutti vogliamo essere capiti. Tutti noi vogliamo qualcosa e qualcosa è voluto da tutti noi.

8# Rinuncia al tuo bisogno di impressionare gli altri

Smetti di cercare di essere qualcosa che non sei per far si che gli altri ti accettino. Non funziona in questo modo. Il momento in cui smetti di cercare di essere qualcosa che non sei, è quando ti togli tutte le maschere, è il momento in cui accetti realmente te stesso e, naturalmente, troverai persone che saranno attratte da te, senza sforzi.

9# Rinuncia alla tua resistenza al cambiamento

Il cambiamento è un bene, ti aiuterà a muoverti da A a B. Il cambiamento ti aiuterà a fare delle migliorie nella tua vita e anche nella vita di coloro che ti circondano. Non ti opporre! Continua per la tua strada ed accetta i cambiamenti.

“Seguite la vostra felicità e l’universo vi aprirà porte dove prima c’erano solo muri”

-Joseph Campbell-

10# Rinuncia alle etichette

Smetti di etichettare cose, persone, o eventi che non capisci e vedi come strani o diversi e cerca poco a poco di aprire la tua mente. La mente funziona solo quando è aperta.

“La più alta forma di ignoranza è quando si rifiuta qualcosa di cui non si sa nulla”

-Wayne Dyer-

11# Rinuncia alle tue paure

La paura è solo un’uillusione, non esiste, tu stesso la crei. È tutto nella tua mente. Correggi l’interno e l’esterno andrà a posto.

“L’unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura stessa”

-Franklin D. Roosevelt-

12# Rinuncia alle scuse

Mandale a fare le valigie e di loro che sono state licenziate. Tu non ne hai più bisogno. Molte volte ci limitiamo a causa del gran numero di scuse che usiamo. Invece di crescere e di lavorare per migliorare noi stessi e le nostre vite, rimaniamo bloccati e mentiamo a noi stessi, usando ogni genere di scusa; scuse che il 99,9% delle volte non sono nemmeno vere.

13# Rinuncia al passato

Si, è molto difficile. Soprattutto quando il passato era molto meglio del presente ed il futuro ci sembra spaventoso, però bisogna rendersi conto che il presente è l’unica cosa che abbiamo e che avremo sempre. Il passato che ora sogniamo e di cui abbiamo tanta nostalgia, lo abbiamo ignorato quando era il nostro presente. Smetti di ingannare te stesso. Sii presente in tutto ciò che fai e goditi la vita. Dopotutto, la vita è un viaggio, non una destinazione. Cerchiamo di avere una visione chiara per il futuro, prepariamoci, ma rimaniamo sempre presenti nell’adesso.

14# Rinuncia all’attaccamento

Per la maggior parte di noi si tratta di un concetto difficile da capire, tuttavia non impossibile. Bisogna cercare di migliorare sempre di più con il tempo e con la pratica.

Nel momento in cui ci separiamo da tutte le cose diventiamo tranquilli, tolleranti, gentili e sereni. Questo non significa che smettiamo di amarle, in quanto l’amore e l’attaccamento hanno due origini completamente diverse. L’attaccamento nasce dalla paura, mentre l’amore, il vero amore, è puro, generoso e solidale e questo non può coesistere con la paura. In quel momento, arriveremo ad uno stato di coscienza nel quale riusciremo a capire tutto senza nemmeno pensarci, uno stadio che va oltre le parole.

15# Rinuncia a vivere la tua vita in base alle aspettative delle altre persone

Troppe persone stanno vivendo una vita che non dovrebbero vivere. Vivono le loro vite in base a ciò che gli altri pensano sia meglio per loro, vivono le proprie vite in base a ciò che i genitori, gli amici, i nemici, gli insegnanti, i governi ed i media dicono sia meglio per loro. Ignorano le proprie voci interiori. Sono talmente occupati a soddisfare tutti ed a compiere le aspettative degli altri che perdono il controllo sulle proprie vite. Si dimenticano di ciò che li rende felici, di ciò che vogliono e di ciò di cui hanno bisogno e, infine, si dimenticano persino di se stessi. Tu hai una vita in questo momento ed è per questo che devi vivere. Impossessati di lei e soprattutto non lasciare mai che le opinioni delle altre persone ti distraggano dal tuo percorso.

Si tratta di una grande lista. Non dobbiamo mai dimenticare queste preziose regole e, soprattutto, non dobbiamo mai dimenticare quanto valgono la vita e la felicità di ognuno di noi.

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste preziose informazioni con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button