Sua moglie non c’è più, ma ogni giorno le porta i fiori sulla stessa panchina, poi il gesto di due estranei lo lascia senza parole

L’amore è probabilmente l’unico strumento che permette all’uomo di superare i limiti rappresentati dalla morte.  Una fine fisiologica per l’esistenza di ciascun essere umano, un traguardo a cui tutti sanno tristemente di dover arrivare. C’è però la consapevolezza che amare ed essere amati sia una cosa che va persino oltre.

Youtube

Lo sa bene questo anziano signore che, dal 2013, è vedovo. Lui si chiama Bud Caldwel. Ha amato sua moglie e continua a farlo anche dopo che lei lo ha lasciato. Il cuore dell’amata ha smesso di battere, ma il sentimento che li lega non ha mai smesso di pulsare. Bud, ogni giorno, continua ad ascoltare “Daisy a Day”, la canzone preferita di Betty (il nome della moglie). Il loro matrimonio “terreno” è durato cinquantasei anni ed è stata un’unione che non ha mai conosciuto pause o incertezze. Bud nell’arco della sua vita si è sempre sforzato di sorprendere la donna con cui ha scelto di trascorrere la vita e ogni volta che poteva le regalava delle margherite.

Youtube

In questo parco del Wisconsin c’è una panchina, dove spesso si sedevano e dove lui le regalava i suoi fiori preferiti. Per questo, ha deciso di comprarla, di metterci una piccola targa con la foto di Betty e alcune informazioni sulla donna. Ogni giorno si reca in quel posto e canticchia la loro canzone preferita. Le racconta cosa sta accadendo nel mondo e nella sua vita e prova a spiegarle quanto le manchi. Inoltre, le porta dei fiori proprio come se non fosse mai cambiato nulla.

Youtube

Da quelle parti, però, l’inverno arriva ad essere molto rigido. Quando nevica, per Bud, può essere impossibile raggiungere la panchina sepolta dalla neve. Ci sono stati giorni in cui riusciva ad arrivare a pochi metri dalla panchina, ma non poteva raggiungerla.

Da un po’ di tempo, due membri dello staff del parco si erano accorti delle sue abitudini e ed erano molto dispiaciuti per il fatto che d’inverno quell’uomo non potesse accedere alla panca.

Youtube

Restava solo una cosa da fare: aiutarlo. I due uomini, nonostante non rientrasse nelle loro competenze, hanno deciso di armarsi degli strumenti adatti e di recarsi in quella zona isolada del parco per spalare la neve dal sentiero e dalla panchina, di modo che Bud potesse coronare il suo piccolo sogno d’amore quotidiano.

Youtube

Loro si chiamano Jerrod e Joe e il loro gesto d’amorevole altruismo è finito su tutti i media statunitensi, come esempio da seguire e paradigma del fatto che, davvero, l’amore porta amore.

Cosa ne pensi del gesto di questi uomini e dell’amore che Bud dimostra ogni giorno alla propria adorata moglie? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario di modo che anche i tuoi amici possano conoscere questa bella storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

303 Condivisioni

Cosa ne pensi?


<
>