Non aggrapparti a un amore che fa più male di quanto vale

L’amore può essere davvero semplice, ma anche tanto complicato. Si tratta di un qualcosa che può renderci molto felici, ma, senza dubbio, può anche farci soffrire.

Purtroppo, esistono delle relazioni poco sane che ci provocano più tristezza, delusioni e dolori che allegria e soddisfazioni. Tuttavia, per qualche ragione che nemmeno noi conosciamo, ci aggrappiamo per mantenerla. Ci impegnamo più e più volte per riprovarci, ci aggrappiamo alle parole e ai gesti che non hanno nulla a che vedere con la realtà dei fatti e, ancora meno, con la persona che amiamo. Finiamo per essere confusi e persi nell’illusione, in quella sensazione tra l’amore che desideriamo avere e quello che realmente stiamo vivendo, che non sappiamo nemmeno cosa fare.

No, non è sbagliato amare qualcuno con tutto il tuo cuore, non lo è nemmeno lottare per questo amore e impegnarsi perché le cose funzionino. La cosa sbagliata è che non esista reciprocità, è sentirti male per non essere corrisposto e, soprattutto, rimanere lì per vedere se questa persona, prima o poi, deciderà di cambiare opinione e, dal nulla, come per magia, deciderà di amarti tanto quanto la ami tu.

È vero che chi non rischia non vince, però, a volte, puntare tutto su una relazione complicata, sicuramente, non vale la pena. Quella cosa di dover dare tutto senza aspettarsi nulla in cambio, sembra una teoria un po’ conformista, perché anche se lotti per questo grande amore che provi ma l’altra parte non contribuisce, il sentimento finirà per raffreddarsi. Inoltre, se questa persona ti amasse veramente, non ci penserebbe due volte nel dimostrartelo, pertanto, non avresti il bisogno di lottare.

Forse c’è stato un momento in cui questa persona ti amava, però qualcosa è successo durante il percorso, in qualche punto questo filo che vi univa si è rotto e se ne è andata la magia. Questo non significa essere delle cattive persone e non rende nemmeno colpevoli. Semplicemente significa che l’amore è finito.

D’altra parte, esistono persone che sicuramente non valgono la pena, tanto meno il tuo amore e il tuo tempo, come per esempio quelle che vivono nella costante delusione perché l’altra persona non compie le proprie aspettative, o come quelle che vivono costantemente nel passato e sono piene di risentimenti per questioni non risolte.

Ci sono le persone frustrate che, sentendosi insoddisfatte della propria vita, cercano di controllare la felicità del proprio partner fino al punto di fargli perdere la libertà. Senza dimenticare di menzionare le persone infedeli, quelle che non sanno apprezzare l’affetto e la fiducia anche quando qualcuno le ama davvero.

Amare ci riempe di forza e di coraggio per combattere, però è deludente renderci conto che non esiste reciprocità, che questa persona non è disposta a provarci veramente, che non cambierà i propri atteggiamenti e che non manterrà le sue promesse. Così, inevitabilmente, sorge quella domanda che tanto temiamo, ma che è necessaria perché proviene dal profondo della nostra anima e richiede una risposta: “Vale la pena continuare? Davvero vale la pena insistere?”.

Per sapere la risposta dovrai guardare dentro di te e, però, per prima cosa, dovrai imparare a rispettarti, a darti il valore che meriti e, soprattutto, ad amarti, perché se non sarà così, nessun altro lo farà. Se riesci a vedere tutto il bello che c’è in te e decidi di riconquistarti e combattere prima di tutto per te stesso, senza dubbio, troverai una via d’uscita che ti porterà alla risposta giusta.

Se questa persona merita un’opportunità, sarai pronto per scegliere quello che vuoi da questa relazione, facendole vedere che meriti di essere amato e stimato. Se questa persona ti ama davvero, sarà sicuramente disposta a trattarti per ciò che vali.

Mentre se questo amore non merita nemmeno un tentativo per essere salvato, sarai pronto per aprire le mani e lasciare questa relazione che fino a questo momento non ti ha portato nulla di buono, solo angoscia e disperazione per tanta indecisione, incertezza e incoerenza.

Sicuramente non è facile lasciare andare qualcuno che si ama così tanto, soprattutto, quando ci si è fatti mille illusioni per qualcosa che non è mai stato. Ma devi accettarlo, essere forte e capire che, a volte, è meglio ritirarsi piuttosto che proseguire perdendo tempo dove non ti vogliono e non hanno bisogno di te.

Nessuno merita briciole d’amore e nemmeno di soffrire per qualcuno che non lo spprezza, Sfortunatamente bisogna viverlo per rendersene conto, però non è invano, si tratta di una lezione di vita e di un’opportunità per rafforzare l’amore verso te stesso. È tempo di lasciarti alle spalle tutte le lacrime che hai versato e anche se nessuno può assicurarci che il percorso sarà facile e che non ci saranno più pietre sulle quali potremo inciampare, non dimenticare mai che meriti la felicità.

Non sprecare il tuo tempo e nemmeno la tua vita in una relazione che non ti fa crescere, che non ti rende una persona più completa e più consapevole. Non permettere che nessuno cancelli il sorriso dal tuo viso, perché è adesso il momento di vivere la vita, secondo per secondo, senza soffermarti a pensare a cosa succederà dopo.

Non dimenticare mai che più del dolore, meriti la felicità e che l’unico modo di amare in un modo sano parte dalla libertà.

Cosa ne pensi di questa bella riflessione? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button