Un gatto scappa di casa per assistere alla veglia della sua proprietaria

Un gatto si è presentato alla veglia funebre di Luzia Alencar dos Dantos, di 32 anni, e di sua figlia Julia, di soli 3 anni, vittime di un incidente di stradale in Brasile. Il felino ha attirato l’attenzione dei familiari e degli amici presenti. Secondo i parenti, il gatto era della bimba e si è nascosto per assistere alla veglia.

Oltre ai familiari ed agli amici, anche il gatto ha accompagnato le sue amiche umane durante la veglia e non si è allontanato dalla bambina nemmeno per un secondo, attirando gli sguardi di tutti i presenti.

https://www.facebook.com/PraiaGrandeeRegiao/photos/pcb.488895294985699/488895254985703/?type=3&theater

Secondo quanto affermato dai familiari durante un’intervista, il gatto era della piccola Julia, la quale aveva deciso di chiamarlo Opera.

A quanto pare, Opera ha approfittato del fatto che la porta di casa fosse rimasta aperta quando la famiglia è uscita per andare alla veglia e si è nascosto sotto ai sedili dell’auto per poter raggiungere il luogo in cui si trovavano le sue amiche. È rimasto vicino alle bare fino al giorno del funerale e in alcuni momenti si è anche seduto su una sedia insieme alla propria famiglia.

Potrebbe interessarti Un uomo ha creato un albero finto da interni per un gatto. Il padrone indiscusso della casa lo ha approvato

https://www.facebook.com/PraiaGrandeeRegiao/photos/pcb.488895294985699/488895238319038/?type=3&theater

I parenti hanno visto anche il gatto che, ogni tanto, lasciava la cappella per andare a bere un po’ d’acqua, ma che subito dopo ritornava al suo posto.

Mamma e figlia sono state sepolte insieme e ora i loro familiari si prendono cura di Opera.

La fedeltà di questi esseri supera anche la morte, speriamo che Opera possa superare il dolore con l’amore e la compagnia della sua famiglia.

Potrebbe interessarti I gatti sono uno scudo protettivo contro le energie negative

Cosa ne pensi di questa storia? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA