Una donna ha trovato un cucciolo di opossum aggrappato alla schiena del proprio cane

Andare nel mezzo della natura a fare una passeggiata rigenerante con il proprio cane è una delle cose più belle. Ma, se ad un certo punto dovessi trovare un piccolo animale aggrappato alla schiena del tuo amico a quattro zampe, lo scenario potrebbe diventare piuttosto surreale.

Questo è proprio quello che è successo a Sally Watkinson, la quale ha scoperto che un cucciolo di opossum australiano dalla coda ad anello (Pseudocheirus peregrinus), per salvarsi la vita, si era aggrappato alla schiena del suo cane di nome Kato, appartenente alla razza puli.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157953562628352&set=pcb.10157953567618352&type=3&theater

Sally, come ha visto l’animale sul proprio cane ha scattato delle foto e le ha pubblicate sul prorio account di Facebook. Le immagini mostrano il dolcissimo opossum che si fa trasportare da Kato. Ma la cosa incredibile è che dopo aver pubblicato il post sul web, ha dovuto fare un aggiornarmento, poiché, il giorno successivo, le è ricapitata di nuovo la stessa cosa.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157953563638352&set=pcb.10157953567618352&type=3&theater

La prima volta, Sally ha trovato un cucciolo di opossum femmina aggrappato alla schiena di uno dei suoi due animali domestici. Per fortuna, nessuno dei due cani aveva notato la presenza del piccolo marsupiale. Lei e il suo compagno Jon hanno trascorso l’intero pomeriggio per riuscire a trovare delle organizzazioni per il recupero della fauna selvatica che potessero aiutarli, ma, in quel momento, non sono riusciti a trovare nulla e si sono rivolti al proprio veterinario di fiducia.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157953564058352&set=pcb.10157953567618352&type=3&theater

Il giorno successivo alla pubblicazione del post, Sally ha fatto un aggiornamento nel quale ha scritto che le era capitata di nuovo la stessa cosa. Questa volta aveva trovato un cucciolo di opossum sulla schiena di Hugo, l’altro suo cane, il quale non si era accorto della presenza del marsupiale. Tuttavia, la donna era preoccupata perché questo cucciolo, a differenza dell’altro, cercava di scavare sulla schiena del proprio amico a quattro zampe.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157953564918352&set=pcb.10157953567618352&type=3&theater

Quando ci ha visti di nuovo nella stessa situazione, l’infermiera veterinaria è quasi caduta dalla sedia“, ha scritto Sally.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10157953562628352&set=pcb.10157953567618352&type=3&theater

Il secondo cucciolo era un esemplare maschio e anche lui dovrebbe essere in buone condizioni di salute come la cucciola del giorno precedente. Nei commenti del proprio post, la donna ha aggiunto che i due si trovano presso un centro per il salvataggio della fauna selvatica e che non appena sarà possibile verranno rimessi in libertà.

Si pensa che i due opossum siano rimasti orfani, tuttavia, il veterinario li ha informati che le cucciolate possono arrivare fino a tre cuccioli e, per questo, Sally e Jon stanno tenendo sotto controllo la zona.

https://www.facebook.com/sally.watkinson1/posts/10157953567618352

I due cuccioli si sono fatti un giretto sulla schiena di questi due cagnoloni e, per fortuna, stanno tutti bene.

Potrebbe interessarti Una pecora ringrazia il cane che l’ha appena salvata da un lupo appoggiando dolcemente la testa sulla sua

Non trovi che sia una storia incredibile? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA