“Non prendere i miei soldi, ho lavorato duramente per averli”. È così che un’anziana di 81 anni ha affrontato una ladra per strada

Le immagini di una signora di 81 anni stanno facendo il video del web, dopo che si è difesa da una giovane che ha cercato di derubarla per strada.

Doreen Jones, una donna anziana che vive a Blackheath, una cittadina britannica che si trova vicino a Birmingham, stava ritirando dei soldi presso uno sportello automatico, quando una donna incinta che teneva in mano un cartello con scritto che aveva bisogno di soldi, ha cercato di distrarla per impossessarsi della sua carta e dei soldi.

In un primo momento, la signora l’ha ignorata, però vista l’insistenza della giovane donna, si è difesa senza paura.

Tu non ti porti via i miei soldi, ho lavorato duramente per averli“, ha detto Doreen alla donna che stava cercando di derubarla. L’anziana, nel tentativo di far allontanare la giovane dallo sportello, l’ha anche afferrata per i capelli e per il collo. E, alla fine, la donna incinta è scappata via correndo.

Lei ha cominciato a gridare. Non so perché gridasse, ero io che avrei dovuto gridare e piangere“, ha raccontato l’anziana al Birmingham Mail.

Dopo l’accaduto, Doreen si è sentita male a causa di un attacco d’ansia ed è stata trasportata all’ospedale dove hanno preferito tenerla sotto osservazione. I fatti si sono svolti in pieno giorno e in una delle strade principali della cittadina che conta circa 8000 abitanti.

Complimenti a questa coraggiosa signora che ha difeso quello per cui ha duramente lavorato.

Potrebbe interessarti Un idraulico ha riparato la caldaia di una nonna di 91 anni e la sua fattura è diventata virale

Tu come avresti reagito se fossi stato al posto della signora? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la storia della coraggiosa Doreen. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button