Viaggiare da Venezia a Londra come negli anni ’20 sul mitico Orient Express

Il Venice Simplon-Orient-Express di Belmond è uno degli storici treni dell’Orient Express, famoso negli anni 20 ed in stile “Grande Gatsby“. Salire su un treno di tale calibro, fa sicuramente un certo effetto, soprattutto a chi ha sempre sognato di poter vivere, almeno per qualche attimo, in un’altra epoca.

L’Orient Express di Belmond ha ben 17 carrozze e viaggia per più di 30 settimane all’anno in giro per l’Europa. La prossima partenza del trenoThe Party” è prevista da Venezia per il 27 marzo 2020 e raggiungerà Londra il 29 marzo. Sul convoglio, gli ospiti saranno avvolti da un’atmosfera magica per ben 48 ore e accompagnati da musica jazz durante tutto il percorso.

L’avventura ha inizio nell’incantata isola della Giudecca, sede del Belmond Hotel Cipriani. Nell’hotel verrà creata una calda atmosfera e gli ospiti avranno la possibilità di raggiungere i luoghi più nascosti della struttura, rivivendo il periodo del proibizionismo.

Dopodiché, il treno inizierà il suo viaggio partendo dalla stazione di Santa Lucia. Durante il lungo percorso attraverso l’Italia, l’Austria, la Svizzera e la Francia, per i viaggiatori a bordo non mancheranno spettacoli, cocktail e musica tipica di quegli anni.

Oltre al tipico viaggio in Europa, il Venice Simplon-Orient-Express, una volta l’anno, raggiunge anche Istanbul, di fatto, quello che è stato il capolinea della tratta originale fino al 22 maggio del 1977.

Potrebbe interessarti Questa donna di 89 anni ha venduto la sua casa e da oltre 11 anni vive su una nave da crociera

Ti piacerebbe viaggiare a bordo di questo treno? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere queste interessanti informazioni. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button