Questa nonna deve portare in braccio ogni giorno la propria nipotina disabile dopo che le è stata rubata la sedia a rotelle

Una nonna di 72 anni, Aura Teresa Márquez, vive in un’umile casa nel quartiere di El Refugio, a Bogotà, capitale della Colombia. I suoi tre nipotini, per raggiungere l’autobus scolastico devono camminare quotidianamente per diversi chilometri su strade non asfaltate.

Tuttavia, un’altra sua nipotina, Laura Valentina di 12 anni, ha una ridotta mobilità, sia nel parlare che nel camminare. La piccola quando aveva solo 8 mesi di vita fu colpita da una febbre molto alta, la quale era stata causata da una meningite acuta che l’ha costretta su una sedia a rotelle.

Sua nonna è l’unica che può prendersi cura di lei giorno per giorno, ma anche l’anziana signora non gode di ottime condizioni di salute perché ha problemi alle gambe e ai piedi. Ma, nonostante ciò, quando le sue figlie Jenny Paula e Olga vanno a lavorare per mantenere la famiglia, la nonna si prende cura della piccola Laura Valentina e degli altri nipoti.

Sfortunatamente, un giorno qualcuno ha rubato la sedia a rotelle della bambina e i pochi risparmi presenti in casa, i quali erano stati messi da parte per il periodo di Natale. Da quel giorno, Aura Teresa, quando deve uscire per delle commissioni, non può fare altro che prendere in braccio la piccola e portarla con sé per non lasciarla sola in casa.

Precedentemente, l’unico che li aveva aiutati economicamente era stato il figlio Carlos, ma il ragazzo, tentando di sostenere la propria famiglia, ha pensato di procurarsi il denaro rubando e ora si trova in prigione.

La nonna e la madre di Laura Valentina affermano che spesso nella loro casa scarseggia il cibo e sono molte le sere in cui i bimbi devono andare a letto senza cena. E ora, dopo questo furto subito, sono ancor più rammaricate perché non possono permettersi di comprare nulla per le festività natalizie.

Esse sperano vivamente in un miracolo di Natale e si affidano totalmente alla solidarietà delle persone, affinché le possano aiutare a superare questo difficile periodo.

Potrebbe interessarti Un uomo di 73 anni paga i debiti di 36 famiglie perché possano celebrare il Natale in pace

Cosa ne pensi della storia di questa sfortunata famiglia? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

2K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.