Napoli: il video dei donatori di sangue e degli infermieri che cantano insieme tocca il cuore

Con questa grande emergenza sanitaria, alcuni ospedali hanno lanciato un appello ai cittadini poiché iniziano a scarseggiare le scorte di sangue. Per questo motivo, anche gli operatori dell’ospedale Cardarelli di Napoli hanno chiesto a tutti i donatori di andare in loro soccorso al più presto.

Di fatto, questa richiesta di aiuto è stata ascoltata da moltissimi napoletani, i quali, muniti di mascherina e guanti, si sono subito recati presso l’istituto per poter dare il proprio contributo.

La risposta delle persone è stata talmente alta che, dalla prossima settimana, il centro trasfusionale del Cardarelli inizierà a ricevere il sangue dei donatori solamente su prenotazione.

Nonostante la paura per il coronavirus, tutti questi citttadini dal grande cuore non ci hanno pensato due volte e si sono subito mobilitati per aiutare chi ne ha più bisogno.

L’emozione all’interno dell’ambulatorio dove vengono effettuati i prelievi era palpabile e, di punto in bianco, donatori e infermieri hanno iniziato ad intonare un toccante pezzo della canzone di Andrea Sannino “Abbracciame“.

Di seguito l’emozionante video:

Mi inviano questo video dall’ Ospedale Cardarelli di Napoli. Non ci sono più parole…solo lacrime di Gioia e di speranza.Un applauso a questi angeli in corsia e a questa gente che nel donare ilsangue sono ufficialmente “donatori d’amore”. Non avrei mai sognato che Abbracciame riuscisse ad essere cosi importante!! W LA VITA !! #vinceremonoi #italiaunita

Posted by Andrea Sannino on Saturday, 14 March 2020

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi della generosità di questi cittadini? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere il video. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

4K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>