Un bambino chiede a Dio che metta fine al coronavirus

Un bambino è stato fotografato nel mezzo di una strada deserta mentre chiedeva a Dio di porre fine al più presto a questa pandemia. L’immagine del piccolo si è trasformata in un simbolo di fede e di speranza in tutto il Perù. La commovente foto è stata scattata da una fotografa di nome Claudia Alejandra Mora Abanto lo scorso lunedì, in una strada completamente deserta nel distretto di Guadalupe, che si trova nella regione La Libertad, in Perù.

Alen Castañeda ha solamente sei anni, però, nonostante la sua giovane età, capisce perfettamente che qualcosa non va nel mondo e, per questo, ogni sera prega con devozione e spera che Dio possa fermare la pandemia e che lui possa tornare al più presto a riabbracciare i suoi nonni.

Nella foto si può vedere il bimbo che prega inginocchiato nel mezzo della strada, con gli occhi chiusi e le mani giunte, con indosso una mascherina che copre la metà del suo piccolo viso.

Calle Junín, Guadalupe, La Libertad, Perú Lunes 13 de abril | 8 pmLes cuento la historia de esta foto que tomé hace…

Posted by Claudia Alejandra Mora Abanto on Monday, 13 April 2020

Sul proprio account di Facebook, la giovane donna ha spiegato che, ogni sera, gli abitanti di questo quartiere si affacciano sulla porta della loro casa per unirsi in preghiera e posizionano delle candele sul marciapiede.

Quel giorno, Claudia voleva scattare una foto alle candele che illuminavano la strada, ma, con sua enorme sorpresa, si è ritrovata di fronte al piccolo Alen che stava pregando da solo. Quando la ragazza ha chiesto al piccolo il motivo del suo gesto, Alen le ha risposto che aveva bisogno di chiedere una cosa a Dio, ma che nella sua casa c’era troppo rumore e per questo ha deciso di farlo per la strada, altrimenti non l’avrebbe potuto sentire.

Prego che Dio si prenda cura di tutte le persone che hanno questa malattia. Sto chiedendo che nessuno esca di casa, molte persone stanno morendo con questa malattia“, ha raccontato il piccolo.

Oltre a questo, il desiderio di Alen è che tutto finisca al più presto perché da tempo non può più vedere i suoi nonni materni, ai quali è molto legato.

La donna, prima di pubblicare la foto, ha chiesto il permesso ai genitori del piccolo, i quali hanno acconsentito. Inutile dire che in brevissimo tempo lo scatto ha fatto il giro del web, trasformandosi in un simbolo di speranza per tutti.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi del gesto del piccolo Alen? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere questa meravigliosa immagine. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

5K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.