Un cagnolino si prende cura dei cerbiatti della foresta che rimangono orfani e loro lo adorano

Sarge è un pastore tedesco di nove anni che vive insieme alla sua proprietaria, Cheryl Stephen, in Ohio, negli Stati Uniti. La loro casa si trova in campagna ed è circondata da una grande foresta, per questo hanno la fortuna di vivere la loro vita immersi nella natura incontaminata abitata da tanti animali.

Di fatto, nel mondo non esiste cosa più bella che sentirsi parte di una famiglia e questa è proprio l’accoglienza che Sarge e Cheryl cercano di dare ai cerbiatti che rimangono orfani e che ospitano temporaneamente nella loro casa. Il tutto è iniziato con un cucciolo di cervo di nome Buckwheat, la donna lo aveva trovato da solo in mezzo alla strada e nel vederlo tanto piccolo, indifeso e, soprattutto, senza i suoi genitori vicino, aveva deciso di portarlo a casa con sè.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Quando Sarge lo vide per la prima volta, seguì subito il suo istinto di protezione nei confronti del cucciolo e diventò la sua baby sitter personale. Non lo lasciava solo nemmeno per un istante e se gli altri cani di casa provavano ad avvicinarsi al cerbiatto, il bravo pastore tedesco li allontanava; inutile dire che il cucciolo non avrebbe mai potuto sentirsi più protetto e al sicuro di così.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Al principio mangiavano e dormivano insieme, poi, quando Buckwheat iniziò a muovere i primi instabili passi, il bravo cagnolone non lo perdeva mai di vista, camminava sempre al suo fianco come un vero guardiano e lo accompagnava in ogni sua piccola avventura per assicurarsi che non corresse alcun pericolo. Dopo poco tempo, quando Buckwheat diventò indipendente, la donna decise che doveva essere restituito al proprio habitat naturale per poter vivere insieme ai suoi simili, poiché, nonostante il distacco tra lui e Sarge non sarebbe stato facile, era l’unica cosa da fare per il bene del cerbiatto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Tuttavia, Sarge e Cheryl non rimasero “soli” a lungo, perché in tutto lo Stato si era sparsa la voce che i due ospitavano, aiutavano e riabilitavano gli sfortunati cerbiatti rimasti soli al mondo o feriti. Per questo motivo, da quel momento in poi è stato un susseguirsi di cuccioli e ogni volta che la donna torna a casa con un nuovo amico tra le braccia, Sarge inizia a scodinzolare freneticamente e a girare su se stesso per l’emozione. Poi, dopo averlo annusato per bene, come per individuare la sua condizione, entra in azione e lo accompagna per tutto il processo di crescita o di guarigione, fino a quando non è pronto per ritornare alla propria vita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Per Sarge ogni nuovo membro di questa bellissima famiglia è unico e merita un trattamento speciale. Con il passare dei giorni, il cagnolone inizia a capire sempre un po’ di più le esigenze di ogni singolo ospite e, a volte, si ritrova a dover accettare tristemente anche la fragilità della vita, poiché, purtroppo, non tutti i cerbiatti riescono a sopravvivere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Ogni perdita è sempre dolorosa per questo bravo pastore tedesco, ma grazie al suo coraggio riesce a riprendersi rapidamente, perché sa che ci sono altri animali indifesi che hanno bisogno del suo aiuto e della sua compagnia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Di seguito un dolce video del bel cagnolone insieme ad uno dei cerbiatti di cui si è preso cura:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bucky & Friends (@buckys_porch) in data:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non lo trovi meraviglioso? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

 

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.