Questo futuro nonno mostra a suo figlio come fare il bagnetto a un bimbo usando un gatto come esempio

Quando in una famiglia sta per arrivare un nuovo bambino, i futuri genitori cercano di prepararsi il più possibile per poterlo accogliere al meglio; mamma e papà sanno già che avranno la responsabilità di insegnare al proprio figlio importanti lezioni di vita, partendo dalle cose più semplici come allacciarsi le scarpe ed arrivando alle più complicate come il rispetto e l’amor proprio.

Tuttavia, può capitare che anche quando i figli diventano adulti e stanno per diventare a loro volta genitori hanno ancora bisogno di consigli, proprio come ha dimostrato questo padre vietnamita che ha voluto insegnare al proprio figlio come fare un bagnetto ad un neonato e per farlo ha usato un adorabile gatto.

Di recente, un futuro nonno è diventato popolare sul web dopo che il proprio figlio, Vinh Quang Pham, ha pubblicato sui social il video della dolcissima dimostrazione. Nelle immagini si può vedere l’uomo che sostiene con cura un gattino, proprio come se fosse un bambino, e con una bacinella vuota mostra al figlio l’intero processo del bagnetto e man mano gli spiega tutti i passaggi.

Sorprendentemente, il gatto sembra essere estremamente rilassato durante l’intero video e sembra quasi capire la sua importante parte in questa dimostrazione. Dopo aver mostrato al figlio come tenere il “bambino”, l’uomo appoggia il gattino sulle proprie gambe per mostrargli anche come fare per lavargli la testa.

Di seguito l’adorabile video:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non lo trovi adorabile? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.