Questo asinello raglia di felicità quando viene liberato dopo aver vissuto legato per 8 anni

Leonardo è un asinello che fino a poco tempo fa viveva in condizioni precarie ad Osuna, un comune spagnolo in provincia di Siviglia, insieme ad una famiglia socialmente esclusa che, purtroppo, non si prendeva cura di lui. Per tutta la propria vita questo povero animale ha vissuto legato ad un palo, potendosi muovere solamente di pochi metri, ricevendo un’alimentazione insufficiente e persino l’acqua che aveva a disposizione era scarsa.

Di recente, a causa di un problema con i propri vicini, i membri della famiglia in questione hanno lasciato in fretta il luogo in cui vivevano abbandonando a se stesso lo sfortunato Leonardo. Tuttavia, consapevoli della presenza dell’animale, i vicini si sono messi in contatto con i volontari di un rifugio per animali, i quali hanno esposto la situazione dell’asinello ai dipendenti del Santuario Gaia, una fondazione che si occupa della cura e del benessere degli animali che vengono considerati da fattoria, che sono stati maltrattati o abbandonati e che hanno bisogno di un luogo sicuro in cui poter vivere.

Per fortuna, gli operatori del Santuario hanno compreso subito la delicata situazione e si sono messi immediatamente all’opera affinché Leonardo potesse essere trasferito presso la loro struttura. Di fatto, i volontari e l’asinello hanno dovuto affrontare un viaggio molto lungo, poiché la sede del Santuario Gaia si trova a Girona, a più di 1000 chilometri di distanza da Siviglia, tuttavia, il tutto è andato per il meglio e dopo diverse ore sono arrivati sani e salvi a destinazione.

Una volta sceso dal mezzo e liberato dalla corda, il dolce Leonardo non riusciva a credere ai suoi occhi e sulla pagina Facebook dell’organizzazione è stato condiviso un commovente video che mostra tutta la sua felicità. In seguito, l’animale è stato visitato da un veterinario il quale ha riscontrato diversi problemi di salute dovuti alle precarie condizioni in cui viveva, tuttavia, ora le sue ferite sono state curate e, sicuramente, l’amore e la compagnia che riceverà nella sua nuova casa lo aiuteranno a stare sempre meglio.

Di seguito il meraviglioso video in cui Leonardo capisce che finalmente non verrà mai più legato:

Sempre sull’account di Facebook del Santuario Gaia hanno scritto riferendosi a Leonardo: “Questi primi giorni sono stati pieni di novità per lui. Non aveva mai incontrato così tanti animali diversi ed è tutta una festa. Oltre a guardare il resto degli asini, non vede l’ora di poter stare insieme a loro, si emoziona quando vede le mucche, i tori, i maiali e persino gli uccelli. E la cosa più bella è vederlo così sereno mentre si gode il sole“.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi della storia di Leonardo? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.