Un’adolescente si è trasferita per caso in una comunità di pensionati e adora i suoi vicini

Il trasloco è un’esperienza piuttosto stressante, poiché bisogna organizzare tutto nei minimi dettagli; in primo luogo è necessario trovare una casa che possa soddisfare tutte le nostre esigenze e questo può risultare piuttosto difficile, soprattutto quando ci si trasferisce in un posto lontano.

Di fatto, se non esiste la possibilità di vedere di persona la casa e il quartiere in cui si andrà a vivere, ci si affida ai video o alle fotografie che si possono trovare sul web ed alle indicazioni che vengono fornite dai proprietari. Tuttavia, non sempre la realtà rispecchia le aspettative e, spesso, può capitare di non prestare attenzione ad alcuni importanti dettagli.

Questo è proprio quello che è capitato a Madison Kohout, una ragazza di 20 anni che lo scorso anno ha scelto di trasferirsi dalla città di Norman che si trova in Oklahoma, ad una piccola cittadina dello stato dell’Arkansas per poter cambiare vita. Un anno prima di prendere questa decisione, la ragazza aveva conosciuto sui social una donna di nome Gloria Crittenden, con la quale ha instaurato un rappporto di amicizia talmente profondo che l’ha portatata a trasferirsi nella sua stessa città.

Così, Gloria, dopo aver visto gli annunci di alcune case in affitto, ha inviato a Madison le foto di un appartamento che sembrava essere perfetto per lei, poiché era spazioso e luminoso, disponeva di due camere da letto e costava solamente 350 dollari al mese. A quel punto, senza pensarci due volte, la ragazza ha firmato il contratto, ha imballato le proprie cose e nel giro di pochi giorni è partita per raggiungere la sua destinazione.

Madison ha raccontato che durante i primi giorni non aveva avuto nemmeno il tempo di guardarsi intorno, poiché era troppo impegnata a sistemare la casa e a trovare un lavoro e, nonostante si fosse resa conto che i suoi vicini erano tutti molto più grandi di lei, non aveva prestato troppa attenzione a questo dettaglio.

In seguito, dopo una settimana, nel vedere un cartello posizionato proprio all’ingresso del residence, ha finalmente realizzato di essersi trasferita in una struttura per anziani e questo fattore ha spiegato il motivo per cui tutti i residenti, tranne lei, avevano più di 65 anni.

Madison è felice di vivere in una residenza di questo tipo ed afferma che le sembra di essere a casa, poiché tutti si preoccupano per lei e quando rientra tardi dal lavoro tutti si assicurano che stia bene. Oltre a questo, la ragazza dice di essere stata invitata più volte a cena e di aver ricevuto in regalo diverse prelibatezze che sono state preparate con amore dai suoi adorati vicini.

Di fatto, è convinta che quello che inizialmente le era sembrato un errore si è trasformato in una vera e propria benedizione, poiché non cambierebbe per nulla al mondo la tranquillità e l’armonia che ha trovato in questo posto. Alcuni utenti le hanno chiesto incuriositi come fosse riuscita a prendere in affitto una casa destinata a persone anziane e Madison ha spiegato che gli appartamenti sono stati progettati principalmente per anziani, ma non esiste alcuna discriminazione in base all’età.

@itsme.madiiii

this is not even a joke LMAO #fyp #WidenTheScreen #seniorcitizens #apartment #moving #outofstate #oof #reallife

♬ original sound – Lauren Wisken

La ragazza è molto felice di vivere vicino a persone più grandi di lei e non ha assolutamente intenzione di rinunciare alla sua nuova vita.

@itsme.madiiii

Reply to @spottedbear UPDATE ON THE APARTMENT!! DAY IN THE LIFE! #fyp #WidenTheScreen #apartment #moved #seniorcitizens #life #comedy

♬ Send Me on My Way – Vibe Street

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del luogo in cui vive questa ragazza? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button