Sara Cariglia

Sara Cariglia

Un po’ giornalista un po’ blogger. Un po’ lombarda un po’ pugliese. Un po’ Sara un po’ Serena. Un po’ e un po’. Diversamente mi annoierei. Le mie ali sono la scrittura. Di solito tremila parole non mi bastano per attingere al vocabolario del cuore. Troppo poche per farle planare. Troppo poche per riuscire a flirtare con loro. Troppo poche per farle suonare. Troppo poche per farle girare mentre colorano chi le ascolta. Appello o biografia? Un po’ e un po’! Dimenticavo, un bel po’ curiosa e un filo underground.
Back to top button