Guarda da vicino queste foto e capirai perché i veri eroi non portano il mantello

Ogni professione è degna di rispetto ed ammirazione, però non possiamo negare che il lavoro di molti è veramente impressionante, come per esempio i pompieri che hanno tutta la nostra riconoscenza. Spegnere incendi e rischiare la propria vita per salvare quella di qualcun altro è un qualcosa di veramente eccezionale, tutto ciò non può altro che essere una vocazione, l’amore vero per il proprio lavoro.

Sono moltissimi i pompieri che hanno lavorato notte e giorno per salvare vite e case nella zona del Portogallo che è stata colpita da un gigantesco incendio.

Sul web hanno cominciato a girare delle fotografie che lasciano veramente senza parole, ci mostrano la passione e l’impegno che i pompieri mettono nel loro lavoro. Dopo aver spento le fiamme che sembravano essere inarrestabili, questi eroi sono totalmente distrutti ma soddisfatti per aver portato a termine il loro lavoro.

© Facebook/Respeito pelos Bombeiros

Il Portogallo ha subito una disgrazia terribile, le fiamme stavano per distruggere gran parte del paese portandosi via decine di vite, una catastrofe che ha scosso l’intera nazione. Più di 60 persone sono morte durante l’incendio, nonostante i pompieri abbiano fatto il possibile per per salvarle. Si è trattato di un momento difficile per tutti, soprattutto per le famiglie delle vittime.

Il numero di vittime è molto alto, tuttavia avrebbe potuto essere maggiore se i pompieri ed i servizi di emergenza non fossero intervenuti con prontezza e rapidità. Molti pompieri sono rimasti feriti, alcuni anche in modo grave.

© Facebook/Respeito pelos Bombeiros

Uno dei pompieri che era presente sul posto ha scattato delle fotografie e le ha condivise in rete, lo ha fatto per mostrare la dura realtà in queste situazioni. Si possono vedere i pompieri portoghesi mentre riposano dopo aver lavorato duramente, insieme alle foto ha scritto:

“Abbiamo lavorato giorno e notte senza mai fermarci, fortunatamente siamo riusciti a fermare il fuoco, ma quello che ci rattrista è che non siamo riusciti a mettere tutti in salvo.
Ci sentiamo esausti, fisicamente e mentalmente, però 15 minuti di riposo circondati da un denso fumo sono sufficienti per riprendere il nostro lavoro”.

Il riposo dei pompieri dura un paio di minuti,
tanto quanto dura la loro gloria.

Le fotografie sono state condivise e commentate da molte persone, i pompieri hanno ricevuto sinceri ringraziamenti da parte della gente.

© Facebook/Respeito pelos Bombeiros

“È ironico pensare a quanto vengano adulati i giocatori di calcio, gli stessi che guadagnano una fortuna, viaggiano in tutto il mondo e dormono in hotel a cinque stelle, mentre i nostri eroi senza mantello riposano appoggiati per terra.
Sono loro quelli che meritano i riconoscimenti!”

Questo fu uno dei commenti più rilevanti nelle fotografie.

Potrebbe interessarti:
Back to top button