Questa coppia vuole adottare un bambino di 12 anni. Quando lo vedono, lui dice qualcosa che cambia la loro vita per sempre

L’ironia della vita, alcune coppie cercano disperatamente di formare una famiglia però, sfortunatamente, non riescono ad avere dei figli, mentre altre, semplicemente, li buttano come se fossero degli oggetti di poco valore.

Per fortuna, esiste chi ricorre all’adozione, si tratta sicuramente di persone che pensano che qualsiasi bambino abbia il diritto di crescere in una casa dove possa sentirsi amato e protetto.

Le procedure di adozione non sono per nulla semplici e questo lo sanno molto bene Claudio Boccalon e sua moglie Mariela, i quali hanno desiderato e cercato per molti anni di formare una famiglia. I due coniugi argentini, purtroppo, non sono mai riusciti ad avere figli nonostante abbiano tentato per anni con diverse cure mediche e trattamenti.

La Nacion

Non hanno mai scartato nemmeno l’idea dell’adozione, infatti, già nel 2003 presentarono la documentazione necessaria per poter adottare un bambino; la strada è stata lunga e difficile e ci sono voluti ben 10 anni, ma alla fine hanno ottenuto l’autorizzazione per poter adottare un bambino.

“Ne è valsa la pena aspettare”, ha ammesso felice la coppia. Inoltre, i due neogenitori non potevano sentirsi più soddisfatti ed orgogliosi per aver incontrato Julio, un bambino di 12 anni molto sveglio ed educato.

“Non potevamo chiedere di meglio, è un ragazzo che ha fascino e ci ha immediatamente rubato il cuore”, affermano i genitori.

Nonostante la contentezza per avere trovato dei genitori amorevoli ed una vera nuova casa, Julio non riusciva ad essere del tutto felice.

La Nacion

Il ragazzo si trovava nell’istituto insieme ai suoi 4 fratellini, 2 maschi e 2 femmine, ma ora si sarebbero dovuti separare perché avrebbero vissuto in tre famiglie diverse.

Claudio e Mariela erano a conoscenza di questa situazione e per telefono, ancora prima di incontrare Julio, gli dissero di non preoccuparsi per i suoi fratelli e gli promisero che l’avrebbero accompagnato a trovarli e che sarebbero potuti rimanere in stretto contatto.

“La prima volta che andammo a prendere Julio per uscire, ci chiese di non adottare solamente lui perché gli sarebbero mancati molto i suoi quattro fratelli minori. Non voleva che li separassero, in quel momento non ci aspettavamo questa confessione da parte sua e ci si spezzò il cuore”, racconta Mariela.

Dopo la richiesta di Julio, i neogenitori fecero una scelta del tutto inaspettata. Il grande amore che Julio provava per i suoi fratelli li aveva commossi a tal punto che decisero di adottarli tutti e cinque. Finalmente, avevano la famiglia numerosa che avevano sempre desiderato.

Questa volta le procedure furono più rapide e la coppia, in breve tempo, si ritrovò ad avere due bambine e tre bambini. Il desiderio di Julio era diventato realtà ed oltre a poter stare insieme ai suoi fratellini, ora poteva contare sul calore di una casa e sull’amore di due genitori stupendi.

I due genitori confessano che non avrebbero mai pensato di adottare cinque bambini, però non si pentono di nulla. Ogni momento trascorso al loro fianco è unico e la felicità per essere finalmente riusciti a formare una famiglia è indescrivibile.

La Nacion

I cinque bambini hanno portato moltissima allegria nelle vite di Claudio e Mariela ed il loro amore è incondizionato.

È una fortuna che esistano persone come loro e sarebbe bello se altri bimbi che si ritrovano nella stessa situazione di Julio e dei suoi fratelli potessero avere la stessa buona sorte. È ammirevole ciò che hanno fatto per questi cinque bambini, auguriamo loro di avere una vita piena di gioia e di momenti felici insieme ai propri figli.

Cosa ne pensi del grande gesto di queste due brave persone? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere questa bella storia con i tuoi amici e di appoggiarci con un Like sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button