Insegna a tuo figlio a difendersi da un bambino crudele

Man mano che un bambino cresce si rende conto che non tutte le persone che lo circondano sono delle buone persone. Esiste gente di tutti i tipi, dai buoni agli altruisti, dagli empatici fino ad arrivare a quelli crudeli, spietati o con gravi problemi emotivi. Per questo motivo tuo figlio dovrà imparare a differenziare le persone buone da quelle cattive, perché in questo modo potrà allontanare dalla propria vita coloro che non gli porteranno nulla, se non problemi.

Perché è importante che un bambino sappia difendersi

Anche se a noi genitori piacerebbe sempre rimanere al fianco dei nostri figli per poterli aiutare in tutto ciò che è necessario e guidarli di modo che non si possano sbagliare, purtroppo, non sempre può essere possibile. Man mano che i bambini crescono diventano sempre più autonomi e cominciano ad avere i propri ritmi, il proprio mondo ed i propri ambienti e anche se tu come genitore fai parte di questo suo mondo, dovrà comunque sapersi difendere dalle altre persone.

Per questo, anche se in questo momento non stai affrontando un determinato problema, la cosa migliore da fare è comunque quella di insegnargli a difendersi, per esempio, dai bambini crudeli. Però, come si fa?

6 consigli per insegnare a tuo figlio a difendersi dai bambini crudeli

La prima cosa che dovrai insegnare a tuo figlio è sicuramente che in questo mondo esisteranno sempre persone buone, ma anche persone cattive. Esisteranno persone che non gli piaceranno e queste persone non dovranno stare nella sua vita. Però, come difendersi da un bambino crudele?

1# Non dovrà dare importanza alle parole del bambino crudele e dovrai fargli capire che tutte le cattiverie che dice sono un riflesso di se stesso. Un bambino crudele lo è perché qualcuno lo è con lui.

2# È importante spiegare a tuo figlio che se il bambino crudele lo intimidisce o si comporta in modo aggressivo nei suoi confronti, dovrà cercare l’aiuto di un adulto per poter risolvere il problema.

3# Non insegnare a tuo figlio ad essere a sua volta crudele nei confronti degli altri perché quello che otterrai sarà solamente insegnargli dei valori sbagliati. È meglio che comprenda l’empatia, di modo che capisca i comportamenti degli altri, piuttosto che li rifaccia lui stesso.

4# Insegna a tuo figlio a comportarsi con gli altri nello stesso modo in cui vorrebbe che gli altri si comportassero con lui. Un bambino crudele che viene trattato con gentilezza non riuscirà a capire cosa sta succedendo, in un certo modo la sua cattiveria è un modo sbagliato per attirare l’attenzione.

5# Digli di evitare per quanto possibile il bambino crudele.

6# Insegnagli ad ignorare i commmenti cattivi. Ignorare ed allontanarsi dal bambino crudele è l’azione più coraggiosa che possa compiere.

E, naturalmente, non esitare di congratularti con tuo figlio ogni volta che ti racconta e ti dice cosa succede nella sua vita.

Hai altri consigli per i bambini che si ritrovano a dover affrontare questo tipo di persone? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste informazioni con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button