Smetti di buttare il caffè usato nella spazzatura. Esistono diversi modi per riutilizzarlo in tutta la casa

È risaputo che il caffè, per noi italiani, è un piacere quasi irrinunciabile però, probabilmente, in molti non sono a conoscenza del fatto che i fondi di caffè macinato, quelli che di solito buttiamo nella spazzatura, possono essere riutilizzati in vari modi.

L’ingegno umano è riuscito, nel corso del tempo, a scoprire una grande quantità di proprietà che hanno reso i fondi di caffé un potente alleato, infatti è possibile utilizzarli in diversi modi sia per le attività quotidiane che per applicazioni cosmetiche.

Di seguito puoi trovare 7 differenti usi dei fondi di caffè:

1# Fertilizzante per piante

I fondi di caffè possono essere un ottimo fertilizzante per le tue piante, in quanto contengono nutrienti come calcio, azoto, potassio, magnesio e altri minerali , è ottimo sia per le piante da giardino che per quelle in vaso. È possibile spargere direttamente i fondi di caffè intorno alle piante, oppure si può fare anche del concime liquido aggiungendo 5/6 fondi di caffé in un secchio d’acqua e lasciando riposare il tutto per alcune ore.

2# Repellente naturale contro gli insetti

Il caffè di per sé ha già un profumo molto forte, una volta bruciato emana un’odore ancora più intenso e per questo risulta essere un ottimo repellente contro gli insetti, in quanto possiedono un olfatto molto sviluppato. Aggiungi alcuni fondi di caffè e dell’acqua in un annaffiatoio ed innaffia la terra, in questo modo potrai tenere gli insetti lontani dalle tue piante in un modo del tutto naturale.

3# Deodorante per le tue mani

Sappiamo tutti molto bene che quando cuciniamo alimenti come cipolle, aglio o pesce, l’odore che ci rimane sulle mani è molto forte ed è difficile da eliminare. Ma grazie al caffè possiamo risolvere questo problema in pochi istanti, basta infatti strofinarsi le mani con un po’ di questa pasta umida e l’odore svanirà. Prima di iniziare a strofinarsi le mani è bene utilizzare un po’ di crema per le mani, o per il corpo, per rendere l’applicazione più facile.

4# Rinforzare i capelli

Per fare in modo che i tuoi capelli risultino più forti e perché possano crescere più rapidamente senza spezzarsi, puoi preparare un impacco con due fondi di caffè, un cucchiaio di miele ed una tazza di thè verde, dopo il normale shampoo, applica la maschera sulle lunghezze e lascia agire per una decina di minuti, dopodiché risciacqua con acqua tiepida. Altrimenti, è possibile mescolare un fondo di caffè in due tazze di acqua calda, filtra il tutto e versa il liquido in un recipiente spray. Spruzzalo durante il giorno sui capelli asciutti ed in breve tempo potrai notare i risultati.

5# Esfoliante per la pelle

Fai asciugare i fondi di caffè, una volta asciutti versa metà bicchiere di polvere in una ciotola ed aggiungi la stessa quantità di un olio a tua scelta (mandorle, cocco, oliva, ecc.). Massaggia la pelle con il composto ottenuto cercando di non esercitare troppa pressione.

6# Ammorbidire i piedi

I fondi di caffè aiutano ad esfoliare la pelle. Per ammorbidire la pelle dei piedi sarà sufficiente strofinarli con i fondi di caffè, oltre a questo beneficio il caffè aiuta ad alleviare l’eccesso di sudorazione ed i cattivi odori.

7# Candele profumate

Con i fondi di caffè puoi creare delle profumatissime candele per la tua casa. Sciogli a bagno maria i resti di vecchie candele, prendi un recipiente di cartone, come quelli del latte o dei succhi, oppure un bicchiere di carta (non di plastica), posiziona sul fondo lo stoppino e versa all’interno del contenitore una tazzina di fondi di caffè (asciutti) come primo strato. Dopodiché, versa parte della cera ed aspetta che si raffreddi per ottenere il secondo strato. Prosegui in questo modo fino a quando la cera non è finita. Una volta che l’ultimo strato di cera si è raffreddato, rompi il contenitore e la candela all’aroma di caffè sarà pronta per essere accesa.

Sapevi che i fondi di caffè si possono riutillizare in molti modi? Conosci altri usi? Lasciaci un commento e non dimenticare di condividere queste informazioni con i tuoi amici.

Seguici per altre curiosità sulla pagina Facebook Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button
Curiosando si impara

GRATIS
VISUALIZZA