Quando una donna dice ‘basta’, non c’è nulla che le faccia cambiare idea.

Solitamente, le donne tendono a essere il genere più incline al perdono e alla pazienza. Solitamente, riescono a ‘sopportare’ una buona quantità di maltrattamenti prima di ‘esplodere’ e di dire addio.

Sanno, sicuramente, incassare i colpi (in senso metaforico) meglio degli uomini. Però, è anche vero che alla pazienza c’è un limite. C’è un momento in cui anche la donna decide che “quel che è troppo è troppo”. Si tratta di un punto di non ritorno. Solitamente sono indecise, ma quando dicono ‘addio’, si tratta di un saluto permanente.

Quando una donna ne ha abbastanza di te, se ne andrà. E puoi star certo che non la rivedrai mai più. Così come puoi star certo che non c’è praticamente nulla che tu possa fare per farle cambiare idea. In particolar modo per quanto riguarda le relazioni sentimentali.

All’inizio la donna è molto paziente. Puoi farla arrabbiare più e più volte. Puoi anche comportarti in maniera sbagliata ma, solitamente, lei ti perdonerà. Però, una volta che decide che i tuoi sbagli sono troppo grandi, prenderà una decisione irreversibile. Ecco perché devi pensare che una donna è molto paziente, ma anche che la sua pazienza non è infinita.

Devi assicurarti che la stai trattando nella maniera in cui merita di essere trattata. Non dare per scontato che ti perdonerà sempre e comunque. Perché la pazienza finisce dopo qualche ‘tentativo’. Prima di perderla ‘una volta e per sempre’, hai comunque una possibilità di farle cambiare idea. Se noti che la tua donna si sta ‘stancando’ di te, l’unica cosa che devi fare è… cambiare il modo in cui la tratti.

Devi assicurarti che lei creda di nuovo in te. Hai comunque la possibilità di riparare a quegli errori causati dai tuoi comportamenti sbagliati. Cosa importante: non essere troppo presuntoso. Non pensare: “Tanto in un modo o nell’altro la riconquisterò”. È un ragionamento ingenuo. Una volta che una donna ti ha lasciato, la decisione è irreversibile.

Per una donna dire ‘addio’ non è mai facile. Per una donna, essere umano con una grande sensibilità, il processo di ‘assimilazione’ della fine di una storia è molto difficile. Una donna impara molto dagli sbagli. Se pensa di aver sbagliato una volta, non lo farà una seconda volta. Non le risulta nemmeno facile ‘staccarsi’ da qualcuno a cui era ‘attaccata’. Ma una volta che si è staccata completamente, puoi star certo che non ritornerà.

Non ritornerà perché sta già guardando avanti. La vecchia relazione è nello specchietto retrovisore. La vecchia relazione è un dettaglio di poco conto della sua ‘storia personale’. Non vale la pena dedicarci altro tempo. Contano solo il presente e il futuro. E nel suo futuro tu non ci sei. Se non le hai dato ‘motivi’ per rimanere con te quando eravate insieme, perché credi di potergliene dare ora che tra di voi è finita?

Ti ha dato diverse opportunità di ‘rimediare’ ma tu le hai sprecate tutte. In nessun modo riuscirai a convincerla a dartene un’altra, una volta che lei ha messo il punto alla vostra storia. Per lei sarà difficile solo la fase immediatamente successiva alla fine. Poi piano piano avrà nuove possibilità, conoscerà nuove persone e non avrà nemmeno il tempo di pensare alle sue storie passate.

Magari le verrà la ‘tentazione’ di darti un’ultimissima possibilità, ma in cuor suo sa che nel mondo ci sono infinite possibilità di ‘nuovi inizi’. Che magari hanno un sapore migliore di quelli precedenti. E quindi vorrà vivere quella sensazione del ‘nuovo inizio’ che potrà farla sorridere di nuovo come un tempo. Perciò non si volterà indietro, come speravi tu.

Cosa ne pensi di questa riflessione? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button