Un cane eroe ottiene la propria statua per aver salvato 12 vite durante un terremoto

Frida è un cane speciale che ha partecipato alla ricerca delle vittime durante il terribile terremoto in Messico. La Labrador retriever, indossando i suoi occhiali, i suoi stivaletti blu ed un gilet si è avvicinata incuriosita alla statua realizzata per lei in un parco a Puebla City. Accanto alla sua statua c’è quella di uno dei suoi addestratori, Israel Arauz, inoltre, è stata realizzata anche una targa che recita: “Simboli memorabili della forza che possiamo avere noi messicani quando decidiamo di unirci per grandi cause”.

https://www.facebook.com/NayaritSuena2017/photos/pcb.967285153458323/967285000125005/?type=3&theater

Questo è il lavoro della dolcissima Labrador che opera insieme alla Marina Messicana durante le emergenze provocate dalle calamità naturali. Frida ha scavato insieme ai suoi colleghi fra i detriti per trarre in salvo più persone possibili dopo che il terremoto di magnitudo 7.1 ha scosso il Messico e le aree circostanti lo scorso 19 settembre e per via del quale sono morte quasi 400 persone, di cui ben 228 solo nella capitale, Città del Messico.

https://www.facebook.com/SEMARMX/photos/a.397708360333970.1073741825.212150908889717/1213732058731592/?type=3&theater

Il cane eroe ha 8 anni e lavora a fianco all’unità canina della marina messicana, ha avuto il merito di aver salvato più di 12 vite tra le macerie dopo il terremoto. Sono tanti i cani eroi che emozionano il mondo con le loro grandi imprese, basti pensare che solo nel terremoto che ha colpito il Messico c’erano 15 cani al fianco dei soccorritori, ma secondo il Los Angeles Times, Frida è stata più coraggiosa di tutti e la sua storia è diventata molto popolare sui social media. Persino l’ufficio della presidenza messicana ha deciso di ringraziarla pubblicamente su Twitter.

Twitter/Presidencia México

“Lei è Frida, appartiene al @SEMAR_mx ed ha aiutato a salvare
52 vite in diversi disastri naturali a livello nazionale ed internazionale”

La nuova statua non è l’unica opera pubblica che celebra le azioni eroiche di Frida, poco dopo il terremoto è stato realizzato un colorato murales per lei. Nel corso della sua carriera, Frida è stata impegnata in diverse aree del mondo che hanno subito disastri naturali contribuendo a salvare 52 vite, tra queste anche quella di un ufficiale di polizia, durante il terremoto che ha colpito lo stato messicano di Oaxaca due settimane prima del terremoto a Città del Messico. Frida, a causa della sua età, potrebbe abbandonare il suo ruolo nelle ricerche e diventare un mentore per i cani più giovani, ma per ora è ancora in grado di indossare i suoi occhiali e aiutare chi ne ha bisogno.

https://www.facebook.com/TonyGaliFayad/photos/a.650111055022530.1073741914.471771059523198/2052126488154306/?type=3&theater

Frida ha donato a moltissime persone un rinnovato senso di speranza, con la sua mascherina per proteggere gli occhi, il gilet e gli stivaletti, è diventata l’eroina del Messico.

Cosa ne pensi di questa meravigliosa Labradror? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la sua bella storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button