Una nonnina amante degli animali ha cucito più di 400 coperte e maglioni per i cani abbandonati

Ognuno aiuta gli altri nel modo in cui può e, in questo caso, Maisie ha utilizzato il proprio talento per dare una mano ai cagnolini di un rifugio a rimanere al caldo.

Per i volontari di un rifugio per animali esistono diverse mansioni da svolgere, alcuni si occupano della cura e della pulizia dei cani, altri li portano a passeggio e altri ancora cercano di trovare loro una casa, tutto dipende dalle abilità di ogni persona. Per questo, un’anziana signora che ama gli animali ha deciso di collaborare facendo la cosa che le riesce meglio: cucire.

Il suo nome è Maisie Green, ha 89 anni e fa parte del gruppo di volontari del centro di protezione per cani Dogs Trust. Si tratta di una delle fondazioni create in aiuto degli animali più grande del Regno Unito.

Sono già diversi anni che Maisie cuce coperte e maglioni per i cagnolini più bisognosi. Tre volte all’anno porta molte coperte e cappottini che il personale di Dogs Trust accetta con molto piacere.

Amo cucire e adoro i cani, tutto questo si combina perfettamente. Ci metto tre giorni per cucire una copertina e un giorno per fare un cappottino“, ha raccontato Maisie durante un’intervista al Basildon Standard.

Le coperte e i cappottini sono destinati a tutti i cani che hanno bisogno di rimanere al caldo durante l’inverno, come i cuccioli e i cani più anziani.

Nonna Maisie garantisce che le piace cucire perché si tratta di un’attività che la mantiene occupata ed inoltre può approfittarne per aiutare gli animali.

“Mi mantengo occupata e, spesso, mentre cucio guardo anche la televisione. Sono felice di poter aiutare i residenti del rigugio in questo modo”, ha raccontato Maisie.

Dogs Trust ha stimato che Maisie, nel corso degli anni, ha regalato più di 450 pezzi di abbigliamento, tra coperte e cappottini.

Si tratta di un chiaro esempio che per aiutare gli altri non servono soldi, ma un cuore grande e generosoe la volontà di offrire il meglio di noi.

Cosa ne pensi del meraviglioso gesto di Maisie? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere questa bella storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:

Non perderti:

Altri articoli

<
>