Un nonno cucina dei giganteschi piatti di cibo e dona tutto ai bambini orfani. Per molti è un eroe

Forse è l’esperienza di vita che rende tanti nonni e nonne delle persone così affettuose che si preoccupano per i propri cari, ma non solo, spesso capita che si prendano cura anche di persone bisognose e che faticano ad andare avanti.

Nel proprio canale di Youtube, Reddy mostra come impegna le proprie giornate cucinando degli enormi piatti di cibo che poi dona ai bambini orfani che non hanno nessuno che gli possa preparare dei tipici piatti casalinghi. Ogni giorno prepara pietanze diverse e possono essere enormi pentoloni di patatine, centinaia di hamburger, tipici piatti della cucina indù e gigantesche pizze.

Nei suoi video, che durano intorno ai 10 minuti, Reddy mostra agli utenti che lo seguono come cucina queste grandi quantità di cibo. Moltissimi dei video postati sul canale Grandpa Kitchen hanno milioni di visualizzazioni.

Come viene spiegato sulla propria pagina presente sulla piattaforma di Pantreon, l’idea del canale è quella di “intrattenere le persone cucinando e donando il ricavato in beneficenza. Il nostro scopo è quello di provvedere ai bisogni di base come cibo, vestiti, strumenti scolastici e regali di compleanno per i bimbi orfani”.

Il canale viene gestito da uno dei nipoti di Reddy, il quale filma e monta i video per dare un’aria di semplicità e mostrare con la massima cura possibile le preparazioni del nonno.

I bambini sono più felici con questo tipo di sostegno e per questo sulla pagina di Grandpa kitchen presente su Pantreon è possibile fare delle donazioni, per continuare a comprare gli strumenti necessari per proseguire con questo meraviglioso progetto.

Cosa ne pensi di questo generoso nonno? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere la sua meravigliosa storia. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

2K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.