Una donna forte non prega, si allontana nel momento in cui non si sente più desiderata

Sicuramente, ti sarà capitato si sentire di una situazione simile a questa: una donna conosce un uomo, le piace moltissimo e sente di piacere a lui. Decidono di vedersi per un paio di appuntamenti romantici, non ci sono dubbi che tra i due vi sia chimica e lei inizia a sentirsi ogni volta più sicura di aver trovato l’amore della propria vita. Tutto è bellissimo fino a che lui non si rende conto che lei si è innamorata ed ha iniziato a immaginare un futuro insieme.

Poi, lui decide di rompere il legame che aveva con lei e di sparire completamente dalla sua vita.

Una donna a cui succede una cosa del genere, dopo aver provato un’enorme tristezza, si chiede cosa sia successo, cosa sia stato a farlo cambiare e, nel profondo del suo cuore, vorrebbe che lui capisse di aver commesso un errore e ritornasse sui suoi passi. Questa donna si aggrappa anche all’idea che, dopo averla persa, lui si renderà conto del suo valore, ma questo perché in quel momento non è in grado di vedere la realtà. Lui non la vuole e non le interessa abbastanza per impegnarsi seriamente.

Sono molti i casi di donne che amano qualcuno, ma una volta che abbassano la guardia, finiscono per essere emotivamente ferite. La cosa più sensata sembrerebbe essere quella di arrabbiarsi e di gridargli in faccia quanto sia sciocco per lasciarti andare, però leggi bene, anche se per alcuni potrebbe essere un gesto valoroso, la verità è che non lo è affatto. Si tratta di una cosa da non fare mai, o comunque da non fare più. Se qualcuno ha deciso che non ti ama più e che non ha più bisogno di te, allontanati e basta, non dargli più attenzioni e smettila di sprecare il tuo tempo e le tue energie per lui. Se fai il contrario, puoi solamente apparire come una donna sciocca e disperata.

Non diventare una donna che non è in grado di riconoscere i segnali. Quegli indizi che ti indicano che l’amore sta finendo, che non gli interessi più e che piano piano si sta allontanando. Tra i due, non essere tu quella che aspetta che sia lui a decidere di mettere fine alla relazione.

Se perdi del tempo o ti senti triste nel pensare a qualcuno che non merita né il tuo amore, né il tuo affetto, l’unica responsabile sei tu. Al posto di pensare a “cosa sarebbe successo se…“, preoccupati di risalire da questo pozzo così profondo, di recuperare la tua vita e di aver imparato la lezione che questa situazione ti ha lasciato. Non sprecare le tue energie vitali per qualcuno che non lo merita, investi in ciò che sei e sii sempre te stessa.

Se ci pensi, se ti guardi indietro, potrai notare che i segnali erano già lì, tutto indicava che eri tu quella che doveva allontanarsi prima di rimanere gravemente ferita. Però non lo hai fatto, hai rischiato nonostante sapevi che avresti perso. Ora devi imparare da questa esperienza; adesso conosci i segnali e sai cosa dovrai fare nel caso in cui dovesse capitarti di nuovo. Non permettere mai più a te stessa di arrivare fino a questo punto. Te lo devi.

Non aggrapparti ad un uomo che si rifiuta di provare amore per te, che non si preoccupa del tuo benessere e non ti mostra amore. Non continuare ad aggrapparti a questa persona che è già sparita dalla tua vita. La vita è troppo breve per sprecarla con persone che ti fanno sentire male e che non alimentano la tua anima. Ma, di fatto, non dimenticare mai che il meglio ti sta ancora aspettando.

Le donne forti non si aggrappano, quando vedono che una relazione non ha più senso, quando non si sentono più desiderate e rispettate, se ne vanno e lo fanno per sempre, proprio nel momento in cui si rendono conto dei questo disinnamoramento. Ricordalo sempre!

Cosa ne pensi di questa riflessione? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Back to top button