Quest’uomo ha creato un dispositivo di galleggiamento per salvare il suo amato pesce rosso

Ci sono molte persone che preferiscono avere per casa animali a quattro zampe, ma non dimentichiamo che c’è anche chi ama altri tipi di animali domestici come, per esempio, i pesciolini rossi. Per il fatto che vivono in acqua e non possono essere coccolati, non significa che non debbano essere amati. 

Lo stilista 32enne Henry Kim, che vive in Corea del Sud, prova un immenso amore per i propri pesci rossi.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2511774695576505&set=a.414041785349817&type=3&theater

Il giovane ne ha più di 20, i quali vivono in tre acquari separati, e fa in modo che a nessuno di loro manchino le condizioni perfette per vivere al meglio. Purtroppo, però, i pesci rossi possono essere soggetti a malattie che molto spesso li portano alla morte in breve tempo e, per questo, Henry ha cercato di creare un qualcosa che potesse aiutarli a nuotare nonostante la malattia.

https://www.facebook.com/koifishuk/photos/a.443554959742218/495283874569326/?type=3&theater

In particolare, i pesci d’acquario sono noti per essere comunemente colpiti dalla malattia della vescica natatoria. Questo disturbo interrompe la loro capacità di regolare correttamente l’aria che entra ed esce dalla vescica natatoria, questo porta il pesce ad affondare sul fondo della vasca, oppure a galleggiare verso l’alto o con il muso rivolto verso il basso.

https://www.facebook.com/koifishuk/photos/a.443554959742218/495283791236001/?type=3&theater

Tale disturbo può essere causato da diversi motivi, come un eccesso di cibo o acqua sporcha. Il ragazzo afferma che, normalmente, questo problema si riscontra nei pesci che sono stati importati in Corea dalla Thailandia o dalla Cina.

https://www.facebook.com/koifishuk/photos/a.443554959742218/495283717902675/?type=3&theater

Per far sì che non soffrano, Henry ha avuto un’idea geniale. Ha deciso di creare un piccolo dispositivo che permette al pesce di stare in una posizione corretta. Dopo aver trascorso numerose ore online alla ricerca di idee e di modi per risolvere il problema, l’uomo ha inventato un aggeggio che lui chiama sedia a rotelle. In realtà, si tratta di un dispositivo di galleggiamento in plastica che consente ai pesci colpiti dalla malattia di nuotare normalmente.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2660301123982591&set=a.306702052675855&type=3&theater

Solitamenente, i pesci che contraggono questa malattia vivono solamente un paio di mesi, ma grazie a questo dispositivo, uno dei suoi è arrivato a viverne cinque. Così come afferma Henry, la sua sedia a rotelle li aiuta a rimanere a galla e ad avere una vita più lunga.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2604918159539834&set=a.572401762791494&type=3&theater

La nuova invenzione è diventata rapidamente virale e molte persone hanno elogiato Henry per la sua sensibilità d’animo e per la sua eccellente creatività.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2511774815576493&set=a.414041785349817&type=3&theater

Potrebbe interessarti Un uccellino con disabilità ha ricevuto delle scarpette ortopediche che hanno reso la sua vita migliore

Cosa ne pensi di questa meravigliosa invenzione? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vederla. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button