Impara a comunicare nel modo più efficace per raggiungere i tuoi obiettivi

Comunicare in modo efficace assicura il successo delle nostre idee, non per il fatto che riusciamo ad ottenere esattamente le cose che vogliamo, bensì perché, in questo modo, siamo capaci di esprimere realmente quello che abbiamo bisogno di comunicare, senza poi sentirci frustrati, qualunque sia il risultato.

In alcune occasioni, ci sono delle idee e delle iniziative che hanno un alto potenziale di successo, le quali però non hanno mai una conclusione felice. Questo semplicemente perché non sono state ben espresse. Ti suona familiare questa cosa?

La comunicazione è il principale strumento di intesa che abbiamo noi esseri umani, serve per manifestare le nostre idee, le nostre intenzioni e per raggiungere i nostri obiettivi e plasmare correttamente i nostri propositi, o per porre dei limiti quando necessario.

Se, per qualche motivo, la comunicazione non scorre nella maniera adeguata, può portare a dei problemi di interpretazione o di valutazione che interrompono l’intenzione di trasferire informazioni.

Una comunicazione efficace eviterebbe molti conflitti

Probabilmente, ti sarà capitato ancora di voler comunicare un qualcosa che le altre persone hanno interpretato in modo molto diverso da ciò che volevi realmente esprimere.

Quanti conflitti personali si sono generati a causa di queste situazioni?

Senza alcun dubbio molti di più di quelli che crediamo.

Noi esseri umani, essendo di natura socievole, viviamo in un mondo in cui “dipendiamo” dai nostri cari e loro da noi, sotto vari aspetti. Per questo è necessario essere in grado di esprimerci e imparare a farlo nel modo più efficiente possibile.

In cosa consiste una corretta comunicazione?

Quando vogliamo comunicare qualcosa, dobbiamo strutturare adeguatamente il messaggio che desideriamo trasmettere e dargli un senso.

Possiamo ottenere questo obiettivo identificando prima di tutto l’argomento centrale di ciò che vogliamo far sapere e quindi esprimendo le idee relative al tema principale, per dare un senso e facilitare la comprensione.

Con questo scopo, dobbiamo utilizzare parole adeguate al nostro interlocutore di modo che le capisca. Questa, nel riassunto, è la base per fare in modo che non esistano interpretazioni sbagliate.

Strategie per ottenere una comunicazione assertiva

Fortunatamente, esistono delle tecniche di comunicazione che possiamo adottare sotto tutti gli aspetti delle relazioni personali, le quali ci aiuterebbero ad ottenere una migliore intesa con le persone che ci circondano.

Di seguito puoi trovare le più efficaci:

1# Evita di essere molto ripetitivo

Se insistiamo nel ripetere il nostro messaggio dando molte spiegazioni, possiamo far percepire al nostro interlocutore che lo stiamo sminuendo; o che stiamo pensando che inizialmente non sia in grado di capire l’idea.

Dovremmo cercare di pianificare le nostre idee nel modo più trasparente e semplice possibile, non importa quanto profonde e significative possano essere. Tutto questo senza cadere in chiarimenti non richiesti o in repliche inutili.

2# Cerca di essere concreto e obiettivo

Se il nostro obiettivo è quello di rendere la nostra comunicazione il più efficace possibile, è necessario che ci esprimiamo in un modo specifico e trasparente. Le ambiguità e le generalizzazioni confondono solamente, per questo dobbiamo fare riferimento direttamente a ciò che vogliamo.

3# Il valore comunicativo poche volte si trova nel passato

Nella comunicazione assertiva, evocare situazioni imbarazzanti del passato e insistere su di esse potrebbe causare l’attivazione di vecchi litigi.

Anche se certe volte potrebbe essere utile concentrarsi su situazioni passate, deve solo rimanere un modo per insegnarci e ricordarci gli errori commessi. Insistere su questo potrebbe distogliere l’attenzione sulle attuali questioni di interesse per i nostri interlocutori.

4# Sii assertivo quando comunichi

Esistono alcuni argomenti che non dovrebbero essere affrontati quando non sono presenti le condizioni e le persone adatte a questo scopo.

Se dobbiamo reclamare l’azione personale di qualcuno, dobbiamo farlo privatamente e senza l’intervento di terzi.

Al contrario, se si tratta di un riconoscimento o di congratulazioni nei confronti di una persona che è riuscita in uno scopo, la cosa corretta è quella di farlo pubblicamente.

5# Mantenere un ordine cronologico e sequenziale

È meglio non affrontare più problemi contemporaneamente ed è meglio non farlo anche quando non sono inerenti tra loro. Piuttosto, presentali in un ordine logico, lasciando in secondo piano le cose meno rilevanti e dando rilevanza a ciò che realmente è importante.

Un modo semplice per esporre un argomento è quello di stabilire il seguente ordine: “dove, quando, come e perché“.

Questa regola è talmente pratica che ti permetterà di imbastire meglio le tue idee di modo che sarà più facile capire il messaggio che vuoi trasmettere.

6# Usa delle parole di riferimento

Inserisci nel messaggio alcune metafore o analogie che consentano una migliore comprensione dell’idea che intendi comunicare.

Questi riferimenti di solito contengono parole o frasi simboliche che hanno uno specifico significato.

Queste risorse di comunicazione costruiscono dei ponti per la comprensione, perché creano collegamenti con le persone attraverso l’identificazione emotiva; oltre a consentire l’esposizione di idee complesse attraverso esempi relativamente semplici e pratici.

Potrebbe interessarti Perché la gente falsa è gentile solo quando le conviene?

E tu riesci sempre ad esprimere al meglio ciò che vuoi senza essere frainteso? Lasciaci un commento e condividi il contenuto con i tuoi amici così che possano dirti la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

5K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.