Il cane eroe che ha dato la propria vita per salvare la sua famiglia da un incendio

Di recente, un cane è diventato un vero e proprio eroe in Florida, perché è riuscito a salvare la propria famiglia da un terribile incendio. Zippy, un jack russel terrier, era stato adottato circa tre anni fa ed è riuscito ad avvisare tutti che la casa era in fiamme.

Era notte e tutta la famiglia Butler stava dormendo nella propria casa, quando ad un certo punto il fuoco ha cominciato ad espandersi. Leroy Butler, il padre di famiglia, ha raccontato durante un’intervista che l’allarme antincendio era scattato, ma il suono che emetteva era quasi impercettibile.

Tuttavia, quello che gli ha permesso di svegliarsi sono stati gli insistenti latrati del proprio cane Zippy. Il cane ha cominciato ad abbaiare incessantemente e per questo sono potuti sfuggire al pericolo.

Una famiglia di quattro persone è uscita illesa da un incendio, grazie al cane di famiglia che è riuscito ad allertare tutti in tempo“, ha scritto sui social il dipartimento di polizia della città di Bradenton.

Leroy ha raccontato che la sua casa era in fiamme mentre cercava di portare fuori i suoi figli. Dopodiché, ha tentato di rientrare per cercare di salvare Zippy, ma, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Gran parte della casa è andata distrutta dall’incendio e, probabilmente, le fiamme si sono scatenate a causa di un corto circuito. I pompieri che sono intervenuti sul posto hanno informato che la famiglia era riuscita a mettersi in salvo.

Tuttavia, questa famiglia non si ritrova ad affrontare solo il trauma di un incendio e la perdita di cose materiali, ma anche la morte di un vero e proprio amico che li ha salvati a costo della propria vita.

Potrebbe interessarti Una pecora ringrazia il cane che l’ha appena salvata da un lupo appoggiando dolcemente la testa sulla sua

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la storia dell’eroico Zippy. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a [email protected]

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

9K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.