“Dove c… vai? Torna a casa!”. Il video del drone con la voce del sindaco che invita i cittadini a seguire le regole

Purtroppo, c’è ancora moltissima gente che non ha capito quanto sia grave la situazione che stiamo affrontando, poiché continua ad uscire di casa incurante dei rischi che si possono correre. In questo momento la priorità è quella di diminiuire il più possibile il numero di contagi da coronavirus, di modo da dare il tempo agli operatori sanitari di poter curare chiunque ne abbia bisogno.

A Messina, il sindaco Cateno De Luca non sa più come fare per far capire ai propri concittadini il semplice concetto di rimanere a casa il più possibile, per evitare di creare assembramenti e per evitare il contatto con le altre persone.

Per questo motivo, ha pensato di usufruire della tecnologia per far rispettare le nuove regole. Grazie all’utilizzo dei droni è possibile controllare buona parte del territorio e, nel momento in cui le telecamere dei dispositivi riprendono qualcuno che è fuori casa senza un apparente motivo di necessità, dagli altoparlanti viene diffusa la voce del sindaco, il quale invita al rispetto delle norme.

Di seguito il video del sindaco di Messina:

U BABBIU FINIU! Condividete per avvertire tutti!

Posted by De Luca Sindaco di Messina on Tuesday, 24 March 2020

Inutile dire che il suo metodo è stato applaudito da moltissimi abitanti della città di Messina, ma ha anche ricevuto consensi da tutto il resto d’Italia.

Grazie signor sindaco per il suo impegno.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi del metodo adottato dal sindaco di Messina? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

27K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.