Un artista giapponese ha trasformato questa scuola materna in un caleidoscopio con i colori dell’arcobaleno

L’architetto giapponese Keiichiro Sako ha creato un vero e proprio caleidoscopio gigante all’interno di una scuola materna che si trova a Tianshui, in Cina.

L’uomo ha posizionato ben 483 pannelli di vetro colorati in diversi spazi dell’asilo, i quali, grazie ad una cupola trasparente posta al centro della struttura, vengono irradiati dalla luce del sole.

La luce, rifrangensodi sulle pareti bianche arrotondate e sull’arredamento minimalista, prendono i toni di tutti i colori dell’arcobaleno.

Di fatto, dipendentemente dalla luce esterna e dalla posizione da cui si osserva, le diverse tonalità di colore possono essere più o meno brillanti e possono anche sovrapporsi creando colori differenti.

Si tratta quindi di uno spazio in continua mutazione dove, secondo l’architetto, è possibile favorire la creatività dei più piccoli. I pannelli colorati, oltre ad essere stati applicati sulle finestre, sono anche stati inseriti sulle porte interne e sulle ringhiere delle scale.

Inoltre, anche nell’area di gioco esterna sono stati inseriti questi meravigliosi colori direttamente sui muri che definiscono il perimetro dell’asilo.

Si tratta di un luogo meraviglioso che permette ai più piccoli di giocare con l’immaginazione e con la fantasia.

Rainbow Panels Transform Kindergarten Into a Kaleidoscope of Color"Japanese architect Keiichiro Sako created a…

Posted by North Life on Wednesday, 29 April 2020

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non trovi anche tu che sia bellissimo? Condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere questa meravigliosa scuola. Seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

34K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.