Il marito costruisce una bici speciale per poter continuare a pedalare con la moglie che soffre di Alzheimer

Il rispetto e l’amore reciproco sono molto importanti per poter vivere una vita serena e, soprattutto, risultano essere fondamentali per riuscire a superare ogni tipo di ostacolo e di avversità. L’amore che c’è tra Bill e Glad Forward, una coppia di sposi australiani, dura da oltre 50 anni, tuttavia, alcuni anni fa, si sono ritrovati a dover affrontare uno dei problemi più grandi che la vita può riservare.

I due hanno sempre avuto una passione in comune, ovvero quella di fare delle lunghe passeggiate all’aria aperta e, nel corso degli anni, hanno avuto la fortuna di poter fare numerose gite ed hanno percorso un sacco di chilometri visitando spiagge e parchi completamente immersi nella natura.

Però, nel 2004, Glad ha cominciato ad avere dei seri problemi di salute e dopo essersi sottoposta a diverse analisi le è stato diagnosticato il morbo di Alzheimer. Per i due si è trattata di una vera e propria doccia fredda poiché, fin da subito, la donna ha iniziato ad avere dei grossi problemi di deambulazione, tanto da faticare a reggersi in piedi.

All’epoca, sembrava proprio che per i due fosse finito il tempo delle attività all’aria aperta, tuttavia, Bill giurò che non l’avrebbe mai lasciata sola e che avrebbe fatto di tutto perché la propria moglie potesse vivere al meglio e potesse continuare a godere delle meraviglie della natura.

Per questo, si mise a pensare ad un modo che gli permettesse di fare ancora delle splendide gite in compagnia dell’amata moglie e gli venne in mente un’idea brillante. L’uomo, in passato, aveva avuto l’opportunità di viaggiare più volte in India e si ricordò che molti utilizzavano dei risciò per trasportare persone o oggetti. Così, pensò di costruire un mezzo di trasporto simile che potesse permettergli di portare la propria moglie a fare delle bellissime passeggiate.

La particolare bicicletta ideata da Bill è stata chiamata Bike Chair (Sedia a bici), poiché il sedile del passeggero è posizionato sul davanti, di modo che chi viene trasportato abbia la possibilità di vedere le stesse cose che vede il conducente. Inoltre, Bill afferma di aver fatto questa scelta per poter avere sempre la situazione della moglie sotto controllo nel caso in cui dovesse sentirsi male. La bici modificata da Bill è dotata di tre ruote, una dietro e due davanti, di un comodo sedile per il passeggero, di una cintura di sicurezza e di un poggiapiedi.

Grazie alla sua invenzione, i due possono continuare a fare delle splendide passeggiate e Glad è felice di poter incontrare altre persone per strada. Durante un’intervista, l’uomo ha affermato che: “Non lo considero un peso, per me è un enorme privilegio potermi prendere cura della donna che amo da sempre. Lei è la mia principessa“.

Hi Bike Chair supporters! We are still working on the design and manufacture of The Bikechair and haven’t been able to…

Posted by The Bike Chair on Sunday, 10 March 2019

Bill ha aperto una pagina su Facebook che si chiama “The Bike Chair“, che attualmente conta circa 27 mila utenti, dove spiega che, nel corso degli anni, è riuscito a sviluppare un progetto per creare una bici che possa essere ancora più comoda e sicura e che permette alle persone con problemi di mobilità di potersi godere delle belle passeggiate.

 

 

 

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non trovi che sia una meravigliosa invenzione? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

14K Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.