Il drone ha filmato migliaia di tartarughe che migrano per nidificare nella Grande Barriera Corallina

I ricercatori hanno affermato che si tratta del più grande “raduno” di tartarughe mai visto prima.

Raine Island è una baia di corallo che si trova vicino ai bordi esterni della Grande Barriera Corallina, nel Queensland, in Australia, la quale ospita una delle più grandi migrazioni di animali sulla Terra.

In questo luogo incontaminato si possono trovare diverse specie di animali marini e di uccelli ed è la meta di ben 60 mila tartarughe verdi (Chelonia mydas) femmine, le quali percorrono migliaia di chilometri per poter nidificare.

https://www.facebook.com/greatbarrierreeffoundation/photos/a.936154373106509/2898973723491221/?type=3&theater

Raine Island è il sito di nidificazione di tartarughe verdi più grande al mondo, tuttavia, questa specie è considerata in pericolo di estinzione e, per questo, è stato dato il via ad un un progetto chiamato Raine Island Recovery, attraverso il quale è previsto il recupero dell’isola.

https://www.facebook.com/greatbarrierreeffoundation/photos/a.936239206431359/2726347064087222/?type=3&theater

L’amministratore delegato della Great Barrier Reef Foundation, Anna Marsden, ha affermmato che: “Stiamo vedendo la più grande aggregazione al mondo di tartarughe verdi catturate dai droni in queste straordinarie immagini. Questa tecnologia ci sta aiutando a documentare il maggior numero di tartarughe mai visto da quando è iniziato iniziato il Raine Island Recovery Project“.

Di seguito lo spettacolare video:

https://www.facebook.com/greatbarrierreeffoundation/videos/949944428774688/

Speriamo possa essere un segno di buon auspicio per questa specie che si trova in pericolo di estinzione.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non trovi che queste immagini siano meravigliose? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button