Ha venduto la propria auto e ha comprato bombole di ossigeno per 250 famiglie colpite da COVID-19

L’uomo dal cuore generoso non ci ha pensato due volte e ha venduto il proprio veicolo per aiutare centinaia di famiglie che stanno combattendo contro il coronavirus.

Shahnawaz Shaikh è un uomo di 31 anni che vive nel quartiere di Malad nella città di Mumbai, in India, il quale ha deciso di vendere il proprio SUV Ford Endeavour per aiutare i più bisognosi.

L’auto era uno degli oggetti più preziosi di Shahnawaz, era riuscito a comprarsela nel 2011 e ne andava molto fiero. Tuttavia, quando gli è stato detto che c’erano un sacco di persone in difficoltà a causa della pandemia, non ha avuto dubbi ed ha subito deciso di venderla per aiutare le famiglie colpite dal virus.

https://www.facebook.com/283407865887307/photos/a.315061909388569/615205206040903/?type=3&theater

L’uomo è stato toccato personalmente da un fatto accaduto lo scorso 28 maggio, quando la sorella del proprio socio, la quale era incinta di sei mesi, è deceduta all’esterno di un ospedale, dopo essere stata respinta da altri cinque centri sanitari.

Quando Shahnawaz fa saputo che donna avrebbe potuto salvarsi se avesse ricevuto dell’ossigeno in tempo, ha deciso di informarsi ed ha scoperto che le bombole d’ossigeno scarseggiavano, erano molto care e difficili da reperire. Ma grazie ad un amico è riuscito a entrare in contatto diretto con un fabbricante, il quale dopo aver saputo che le avrebbe regalate è stato molto disponibile.

https://www.facebook.com/ElInformativoAQP/photos/a.975759589226117/1853655088103225/?type=3&theater

Dopo aver venduto la macchina, il 5 cinque giugno ha iniziato a distribuire le bombole ed è riuscito ad aiutare ben 250 famiglie. Quando qualcuno li chiamava chiedendo una bombola, l’unica cosa che chiedeva l’uomo era di poter vedere la prescrizione di un medico.

Durante un’intervista è stato chiesto a Shahnawaz se fosse dispiaciuto per aver venduto l’auto e la sua risposta è stata: “No. Non è difficile rinunciare ad un’automobile per salvare la vita di qualcuno“.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=928745244254268&set=a.110024629459671&type=3&theater

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non trovi che sia meraviglioso quello che è riuscito a fare? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Back to top button