Ogni cittadino britannico riceverà uno sconto di 10 sterline per mangiare fuori

Il governo britannico offrirà alle persone il 50% di sconto su alimenti e bevande analcoliche, circa 10 sterline, per aiutare i ristoranti a ripartire dopo il lockdown.

L’iniziativa è stata chiamata “Eat out to help out” (Mangia fuori per aiutare) e offrirà a tutti i clienti un risparmio di circa 10 sterline a testa, ogni volta che si recheranno in un ristorante o in un bar per consumare alimenti e bevande analcoliche, dal lunedì al mercoledì per tutto il mese di agosto.

L’offerta riguarda proprio tutti, poiché anche i bambini riceveranno il loro sconto. Il ministro Rishi Sunak ha affermato che in un momento come questo bisogna essere creativi per aiutare l’economia del paese a ripartire.

Il politico ha annunciato questa nuova manovra sul proprio account di Twitter scrivendo: “Per supportare i ristoranti e le persone che ci lavorano diciamo ‘Mangia fuori per dare una mano’. Per questo, per il mese di agosto ti daremo uno sconto del 50%, fino a £ 10 a testa, sui pasti e sulle bevande analcoliche consumati nei bar e nei ristoranti dal lunedì al mercoledì“.

Oltre a questo, sembra che il governo abbia introdotto anche una riduzione dell’IVA per le attività che lavorano nel turismo. Inoltre, per sei mesi le tasse verranno ridotte dal 20% al 5% sugli alimenti, sugli alloggi e sulle attrazioni.

Sunak ha affermato che: “La cosa migliore che possiamo fare in questo momento è riavviare questi settori e riavviare i nostri pub, ristoranti, caffè e B&B. So che le persone sono caute quando escono, ma non avremmo ridotto le restrizioni se non pensassimo di poterlo fare in sicurezza“.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi delle misure adottate dal governo britannico per combattere la crisi economica? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:
Back to top button