Un medico indossa 6 mascherine e si misura l’ossigeno per dimostrare che gli anti-maskers parlano senza senso

A causa del coronavirus, in pochi mesi, le abitudini degli abitanti del pianeta sono completamente cambiate. Nel nostro paese era raro vedere una persona con indosso una mascherina, mentre, negli utlimi tempi, è stano vedere qualcuno senza.

Nonostante la legge sia ben chiara sotto questo aspetto, molte persone sono convinte che l’utilizzo della mascherina possa comportare dei problemi di salute, per questo motivo un medico irlandese ha voluto sfatare una volta per tutte questo mito.

I pazienti di questo dottore di Dublino continuavano a chiedergli se fosse vero che le mascherine provocano un abbassamento dei livelli di ossigeno nel sangue di chi le indossa, così ha deciso di rispondere a tutti attraverso un semplice video.

Il 14 luglio scorso, il medico di medicina generale Maitiu O Tuathail ha pubblicato sul proprio account di Twitter un video della durata di 70 secondi, nel quale mostra che le mascherine non hanno alcun effetto sui valori di saturazione dell’ossigeno nel sangue.

Nelle immagini si può vedere l’uomo che si trova a fianco di un macchinario che misura i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue e che ha applicato al dito l’apposita clip per la rilevazione dei valori. In seguito, inizia indossando una mascherina monouso, poi un’altra, poi un’altra ancora, arrivando ad indossarne sei.

Per tutto il tempo, si può vedere che i numeri sul display del macchinario rimangono invariati, il livello di saturazione dell’ossigeno oscilla leggermente tra il 98% e il 99%, che sono valori completamente nella norma.

Di seguito il video:

Il medico con la propria dimostrazione pratica spera di riuscire a convincere le persone sull’efficacia delle mascherine. Queste ultime vengono proprio consigliate poiché funzionano e proteggono chi le indossa dal rischio di contagio o di diffusione. Gli esperti affermano che un uso più ampio delle mascherine possa essere la chiave per controllare la pandemia.

Anche il divulgatore scientifico Bill Nye ha utilizzato i social network per dimostrare l’importanza di questo dispositivo di protezione personale. Nel video pubblicato su TikTok ha chiesto ai suoi utenti: “Non è meglio adottare una misura di protezione forse imperfetta, piuttosto che aspettare ulteriori prove a spese della vita umana?

 

 

 

 

 

Una recente ricerca scientifica ha dimostrato che l’uso, anche prolungato, della protezione respiratoria non comporta alcun onere fisiologico clinicamente rilevante, sebbene siano stati segnalati molti sintomi soggettivi. Puoi trovare lo studio a QUESTO LINK.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi di questi video? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

0 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.