16 alberi reali che si fatica a credere che esistano sul nostro pianeta

La natura ha pensato proprio a tutto e noi dovremmo essere estremamente grati nei confronti degli alberi poiché sono essenziali per la nostra stessa esistenza. La flora presente sul nostro pianeta è infinitamente varia e gli esemplari delle diverse specie possono essere molto differenti tra loro, di fatto, esistono vegetali talmente microscopici da essere quasi impossibili da vedere ad occhio nudo, ma ci sono anche delle piante gigantesche che sono in grado di impressionarci per le loro dimensioni.

Sebbene grazie alla teconologia ed al web abbiamo la possibilità di conoscere un gran numero di specie di piante, ne esistono probabilmente altrettante di cui non abbiamo mai sentito parlare e che sembrano quasi essere di un altro pianeta per via delle loro peculiarità.

Di seguito puoi trovare 16 alberi reali che si fatica a credere che esistano sul nostro pianeta:

1# L’albero dei tulipani africano (Spathodea campanulata)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miguel Filho 🇧🇷 (@miguelffilho) in data:

2# Lo spettacolare albero del drago di Socotra (Dracaena cinnabari)

3# Il particolare albero bottiglia o rosa del deserto di Socotra (Adenium obesum socotranum) 

Si tratta di un arbusto succulento originario di alcune zone dell’Africa che produce degli splendidi fiori di colore rosso/rosa.

4# Un baobab millenario che si trova in Madagascar

5# Albero della faretra (Aloidendron dichotomum)

Si tratta di una specie di aloe diffuso in Sudafrica, il suo tronco presenta una superficie coperta da scaglie estremamente taglienti

6# L’Araucaria araucana

Si tratta di una conifera che viene considerata come albero nazionale del Cile, le sue foglie sono molto dure, appuntite e taglienti come rasoi.

7# L’impressionante Eucalipto arcobaleno

L’eucalipto arcobaleno cresce nelle Filippine, in Indonesia e in Papua Nuova Guinea, la sua particolare corteccia assume diverse colorazioni per via dell’esposizione all’aria. Per saperne di più su questo stupendo albero non perderti: “L’Eucalipto arcobaleno è uno degli alberi più belli del mondo

8# Le imponenti radici di una pianta del genere Ceiba

9# La Jabuticaba (Plinia cauliflora)

Si tratta di un albero fruttifero originario del Brasile, il quale viene anche coltivato per i suoi gustosi frutti che crescono sia sui rami della pianta che sul tronco.

10# L’albero della morte (Hippomane Mancinella)

Questi alberi si possono trovare dalla Florida alla Colombia e i loro frutti, simili a delle mele, sono tanto buoni quanto pericolosi. Per saperne di più su questo albero non perderti: “L’albero della morte, il più pericoloso di tutto il pianeta Terra“.

11# L’albero di Giosuè o Yucca brevifolia

12# La particolare corteccia del ciliegio tibetano (Prunus serrula)

Il ciliegio tibetano è conosciuto per la sua sorprendente corteccia color rosso ramato, man mano che l’albero invecchia la sua corteccia diventa sempre più consistente e colorata.

13# Le palme più alte del mondo

Le palme della famiglia Ceroxylon quindiuense presenti nella Cocora Valley, in Colombia, possono raggiungere i 60 metri di altezza.

14# Hyperion è l’albero più alto del mondo

La sequoia Hyperion si trova nel nord della California ed è l’albero più alto del mondo, è stata scoperta nel 2006 e misura ben 115,66 metri.

15# La La xantorrea

Si tratta di una pianta originaria dell’Australia e le sue foglie formano un curioso pennacchio.

16# Il kapok (Ceiba pentandra)

Questo albero può raggiungere i 70 metri di altezza e parte dei suoi rami come il suo tronco sono ricoperti di grosse spine.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Li conoscevi tutti? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

3 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.