Il cane scappa di soppiatto per prendere l’autobus per la spiaggia e il suo proprietario lo scopre da un post su Facebook

Questo Staffordshire bull terrier di sei anni si chiama Rocco e quando aveva solamente pochi mesi di vita venne adottato da Jake Channon, un personal trainer che vive nella città Rhuddlan, nel Regno Unito, il quale, alcuni giorni fa, dopo essere ritornato da una passeggiata con il suo cane è uscito nuovamente di casa per alcuni istanti per buttare la spazzatura, ma senza rendersi conto che il suo fedele amico lo aveva seguito all’esterno e aveva colto l’occasione per andare da solo all’avventura.

A quanto pare, il simpatico monello deve aver visto l’opportunità di farsi un giretto differente dal solito ed è salito su un autobus di linea che lo avrebbe portato direttamente in una località balneare che si trova a circa cinque chilometri da casa sua. Tuttavia, Emma Parsonage, una passeggera che in quel momento si trovava sul mezzo, assistendo alla scena si è subito resa conto che il cane era da solo e, preoccupata, ha deciso di scattargli alcune foto e di pubblicarle sul gruppo Facebook di Rhuddlan nel caso in cui qualcuno lo stesse cercando.

Nel post la donna ha scritto: “Qualcuno ha perso questo cane? È salito a bordo dell’autobus numero 51 alla fermata di Vicarage Lane Rhuddlan intorno alle 15:10. L’autista lo ha portato alla stazione degli autobus di Rhyl“.

Nel frattempo Jake era rientrato in casa da circa 20 minuti e dando un’occhiata a Facebook ha visto il post pubblicato da Emma. Al principio, il ragazzo aveva solamente pensato che quel cane che era salito da solo sull’autobus assomigliasse molto al suo, tuttavia, poco dopo, quando provò a chiamare il suo amico Rocco senza ottenere alcuna risposta si rese conto che si trattava proprio del suo cane.

Jake ha raccontato che: “Sono rientrato in casa ed ho chiuso la porta. Circa 20 minuti dopo, navigando su Facebook, ho visto un post che parlava di un cane che era salito da solo su un autobus. Ho pensato che fosse divertente, così l’ho mostrato alla mia fidanzata dicendole che quel cane assomigliava a Rocco. A quel punto l’ho chiamato, però non mi ha risposto, così l’ho cercato per tutta la casa e mi sono reso conto che quello sull’autobus era proprio il mio cane“.

Per fortuna, tutto è bene ciò che finisce bene e, in men che non si dica, Jake si è diretto verso la stazione degli autobus indicata dalla donna per andare a riprendere il suo piccolo fuggiasco. Di fatto, non è la prima volta che il simpatico Rocco combina simili marachelle, infatti il suo proprietario ha raccontato che: “Ha imparato a sciogliere i nodi e se lo lascio legato fuori da un negozio, lui si libera e mi segue. Ha una tale personalità, è davvero divertente e sfacciato“.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi dell’avventura di Rocco? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.