La telecamera mostra un cane che cerca di confortare la bimba che piange portandole il suo giocattolo preferito

Nick Elliott e sua moglie Hayley vivono insieme a Tommy, un adorabile dobermann di poco più di due anni, a Crawley, nel Regno Unito, e all’inizio di luglio sono diventati per la prima volta genitori di una bellissima bimba di nome Macie.

Tommy si era sempre comportato in modo dolce e amorevole con tutti; in passato era stato in diverse occasioni a contatto con i figli degli amici della coppia e ogni volta che si ritrovava un bambino di fronte cambiava completamente atteggiamento, si metteva alla sua altezza e aspettava pazientemente di essere accarezzato e coccolato, per questo, speravano che potesse comportarsi allo stesso modo con la loro piccola e non vedevano l’ora di portarla a casa dall’ospedale per presentargliela.

Dutante un’intervista il neopapà ha raccontato che: “Quando siamo tornati dall’ospedale siamo entrati in casa senza la bimba, abbiamo salutato Tommy, gli abbiamo fatto annusare le cose di Macie e gli abbiamo detto di essere gentile e di fare il bravo, poi abbiamo portato la piccola in casa e, chiaramente, lui era molto curioso, ma si è avvicinato piano piano. In seguito abbiamo capito che l’aveva accettata immediatamente poiché voleva sempre starle vicino. Non l’ha mai toccata“.

Tuttavia, quello che i due neogenitori non si aspettavano era che Tommy potesse diventare per la piccola Macie un vero e proprio fratello maggiore. A quanto pare, il cane è molto sensibile alle emozioni che prova la bimba, infatti, i primi giorni, quando la neonata piangeva anche Tommy emetteva dei lamenti. In seguito si è abituato ai nuovi rumori e ai nuovi odori, però si avvicina regolarmente alla culla per controllarla e se la bambina sta bene, il cane inizia a scodinzolare.

Di recente, mentre Macie stava piangendo perché aveva fame, il premuroso Tommy ha deciso di prendere in mano la situazione e per farla calmare le ha portato uno dei suoi giocattoli preferiti. In quel momento Hayley si era dovuta allontanare solo per alcuni istanti per andare in cucina a prendere il biberon, ma quando è ritornata nella stanza si è accorta della presenza del peluche nella culla, così, insieme a Nick, hanno deciso di controllare la registrazione del babymonitor e hanno scoperto che il loro dolce amico aveva cercato di consolare la loro bambina.

Nonostante siano trascorse solo poche settimane dalla nascita della bimba, marito e moglie sono sicuri che Tommy si prenderà sempre cura di lei.

Di seguito il video di Tommy che porta il peluche alla bimba:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Non lo trovi meraviglioso? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Potrebbe interessarti:

Non perderti:

Altri articoli